Italia: Serie divisionale Proof “60° anniversario dei trattati di Roma” 2017.

L’Italia nel 2017 emetterà una serie divisionale dedicata al 60° anniversario dei trattati di Roma. La serie divisionale sarà composta da 10 pezzi nella versione Proof, costituita dalle monete da 1 – 2 – 5 – 10 – 20 e 50 eurocent – 1 e 2 euro, una moneta da 2 euro commemorativa dedicata al 400° anniversario del completamento della basilica di San Marco a Venezia e una moneta da 5 euro commemorativa dedicata al “60° anniversario dei trattati di Roma”. Il trattato che istituisce la Comunità economica europea (TCEE) è il trattato internazionale che ha istituito, appunto, la CEE. È stato firmato il 25 marzo 1957 insieme al trattato che istituisce la Comunità europea dell’energia atomica (TCEEA); insieme, sono detti “Trattati di Roma”.
Metallo: Rame / Alluminio / Nickel
Contenuto: 1c-2c-5c-10c-20c-50c-1 euro-2 euro – 2 euro “400° anniversario del completamento della basilica di San Marco a Venezia” e 5 euro “60° anniversario dei trattati di Roma”;
Valore nominale: 10,88 euro
Qualità: Proof
Zecca: Istituto Poligrafico dello Stato
Tiratura: 3.000
Prezzo emissione: 115 euro
Emissione: 6 dicembre 2017
Tema: 60° anniversario dei trattati di Roma
Valore nominale: 5 euro
Metallo: argento 925/1000
Finezza: legale 925 – tolleranza ± 3 ‰
Peso: 18 g – Tolleranza ± 5 ‰
Diametro: 32 mm
Finitura: Fior di conio/ S.U. e Proof
Bordo: godronatura spessa continua
Designer: Maria Carmela Colaneri
Zecca: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Data emissione: 6 dicembre 2017
Image: IPZS

Lussemburgo: divisionale FDC dedicata alle Poste “150° anniversario del Trattato di Londra” 2017.

Il Lussemburgo nel 2017, emetterà una divisionale FDC dedicata alle Poste e al “150° anniversario del Trattato di Londra”. Il Trattato di Londra fu un trattato internazionale siglato l’11 maggio 1867 a seguito della fine della Guerra austro-prussiana e della crisi del Lussemburgo. L’effetto immediato del trattato, stabilito dall’Articolo I, fu la riaffermazione dell’unione personale tra Paesi Bassi e Lussemburgo sotto la casata di Orange-Nassau.Metallo: Rame / Alluminio / Nickel
Anno: 2017
Qualità: FDC
Contenuto: 1c-2c-5c-10c-20c-50c-1e-2e- e 4 francobolli da 0,70 cent.
Tiratura: 2.000 pezzi
Data emissione: 2017.

Austria: divisionale HGH “Coin Baby Set” 2018.

L’Austria emetterà una divisionale dedicata a tutti i bambini che vengono al mondo nel 2018. La divisionale “Coin Set Baby” 2018 servirà a ricordare l’evento speciale. Contiene le monete da 1c, 2c, 5c, 10c, 20c, 50c, 1€ e 2€ in versione FDC. La confezione è a forma di un bel pacchetto, con sei pagine di folder in cui la presentazione di Pietro l’orso, racconta la storia dei loro bambini. L’opuscolo può essere personalizzato con testo e foto del bambino.Metallo: Rame / Alluminio / Nickel
Qualità: Fior di Conio
Anno: 2018
Valore facciale: 1c, 2c, 5c, 10c, 20c, 50c, 1 euro e 2 €
Tiratura: 50.000 copie
Prezzo emissione: 32,40 euro; + spese 5.45 euro
Emissione: 6 dicembre 2017
Image: Austrian Mint.

Austria: Divisionale FDC dedicata al “100° Anniversario della Repubblica austriaca” 2018.

L’Austria il 6 dicembre 2017 emetterà una serie divisionale in qualità FDC datata 2018, dedicata al “100° anniversario della Repubblica Austriaca”. Il folder contiene le monete da 1cent a 1 euro austriache standard e la moneta da 2 euro commemorativa 2018 dedicata al “100° anniversario della Repubblica Austriaca”. Il folder raffigura l’edificio del Parlamento e la figura di Atena Pallade. Con la locuzione Prima Repubblica Austriaca, nella storia del paese mitteleuropeo, ci si riferisce al periodo successivo alla prima guerra mondiale che seguì la caduta dell’Impero austro-ungarico (Finis Austriae) fino alla seconda guerra mondiale. Questo periodo fu segnato da un violento conflitto tra la destra e la sinistra, come nella rivolta di luglio del 1927. La costituzione austriaca entrò in vigore nel 1920 ed emendata nel 1929. Il periodo della Prima Repubblica finisce con l’Anschluss ad opera della Germania nazista nel 1938, oppure con l’istituzione della dittatura austrofascista del 1933-1934, che seguì la guerra civile austriaca. La costituzione dello Stato austro-fascista non considerava più l’Austria una repubblica, bensì come un Bundesstaat, ossia una federazione.Metallo: Rame / Alluminio / Nickel
Qualità: Fior di Conio
Valore facciale: 1c, 2c, 5c, 10c, 20c, 50c, 1 euro e 2 euro commemorativo dedicato al 100° anniversario della Repubblica Austriaca
Anno: 2018
Tiratura: 50.000 copie
Prezzo emissione: 26,40 euro
Emissione: 6 dicembre 2017.Image: Austrian Mint.

Francia: serie divisionale Proof 2018.

La Francia nel 2018 emetterà una serie divisionale Proof (BE) contenente tutte le monete ordinarie in qualità Proof. In un comodo astuccio di colore blu con certificato. La Monnaie de Paris conia in esclusiva per questa serie e per quella in qualità BU le monete da € 1 che non verranno emesse per la circolazione.
Autore: Monnaie de Paris
Peso: 322,000 grammi
Tiratura: 7.500 pezzi
Metallo: Rame / Alluminio / Nickel
Qualità: Proof (BE)
Anno: 2018
Valore facciale: 1c-2c-5c-10c-20c-50c-1 euro-2 euro
Prezzo emissione: ?,00 euro
Emissione: 2018.Image: Monnaie de Paris