Germania: 10 Euro commemorativo dedicato al “200° Anniversario della nascita di Otto von Bismarck” 2015.

Il governo federale il 20 agosto 2014 ha deciso, l’emissione di una moneta da 10 euro commemorativa “200° Per il compleanno di Otto von Bismarck ” con emissione il 26 marzo 2015. Questa moneta commemora un politico tedesco e statista che fu una diversa personalità del suo tempo incarnata come difficilmente l’ambivalenza di tradizione e modernità. E ‘stato progettato dall’artista Michael Otto, Rodenbach. nella giuria per decisione così recita: “Il progetto dimostra in modo impressionante l’ambivalenza associato con la personalità di Bismarck. Bismarck non era un uomo semplice; egli incarnava entrambi:. tradizione e modernità , l’artista riesce a mettere questa complessità della persona in un lavoro molto indipendente. Il progetto invita lo spettatore ad affrontare questo statista e fornisce margine interpretativo. La vista della faccia è fatto a mano finemente modellata. L’iscrizione crea un legame formale armonioso tra immagine e lato valore. Gli emblemi degnamente rappresentate è supportato visivamente da una base che è fatto da Europa simboleggia le stelle. “La moneta mostra un ritratto che illustra la complessità della personalità di Bismarck in modo impressionante. Il lato dietro mostra un’aquila, le parole “REPUBBLICA FEDERALE DI GERMANIA” ., cifra del valore e l’etichetta valore, il carattere impresso “A” di Berlino Zecca, l’anno 2015 e le dodici stelle dell’Unione europea Il bordo liscio della moneta contiene in profondità goffratura la scritta:. “LA POLITICA E ‘LA DOTTRINA DELLA POSSIBILE” La moneta commemorativa è in due qualità di goffratura e leghe sono caratterizzate: In qualità fior di conio da una lega di rame-nichel (CuNi25) con un peso di 14 grammi e nella qualità speculare ad alto ordine di una lega di 625 millesimi d’argento e 375 millesimi di rame con un peso di 16 grammi. La moneta in qualità di finitura a specchio è particolarmente caratterizzato dal marchio “625 SILVER”.
Geramania 10 Bismarck 2015
1° Classificata:
Autore: Michael Otto, Rodenbach
Valore facciale: 10 euro
Metallo: Argento 625/1000, Rame 375/1000
Peso moneta: 16 grammi
Diametro moneta: 32,5 millimetri
Qualità: Proof
Disegnatore: Michael Otto, Rodenbach
Zecca: “A” (Berlino)
Emissione: 26 marzo 2015.

Valore facciale: 10 euro
Metallo: lega di rame-nichel (CuNi25)
Peso moneta: 14 grammi
Diametro moneta: 32,5 millimetri
Qualità: FDC
Disegnatore: Michael Otto, Rodenbach
Zecca: “A” ( Berlino )
Emissione: 26 marzo 2015.

2° Classificata: Prof. Christian Höpfner, Berlin
Geramania 10 Bismarck 2015 2posto3° Classificata: Adelheid Fuss, PotsdamGeramania 10 Bismarck 2015 3posto

Lettonia: 5 euro dedicato al “25° Anniversario della Via Baltica” 2014.

Lettonia 5 euro via baltica 2014La Lettonia nel 2014 emetterà una moneta da 5 euro in argento di qualità proof con stampa a colori dedicata al “25° Anniversario della Via Baltica”. Descrizione: Il dritto è attraversato da una treccia con nastri nei colori della bandiere nazionali dei tre repubbliche baltiche tessuti in esso. L’iscrizione “5 euro” si trova sulla destra. La parte in basso a sinistra del recto reca la scritta semi-cerchio BALTIJAS Cels del 1989, con l’anno 2014 sulla destra. Reverse Il contrario visualizza un’immagine verticale di un tronco d’albero con radici esposte. Ci sono due iscrizioni semi-cerchiati – ATMOSTAS Baltija (Risveglio Paesi Baltici) sulla sinistra e LIETUVA Latvija EESTI (Lituania Lettonia Estonia) a destra. Edge è Il bordo è dotato di due iscrizioni LATVIJAS banka e LATVIJAS republika separati da punti rombico. L’idea di la libertà è quella per cui le persone sono sempre stati disposti a pagare il prezzo più alto. In Estonia, Lettonia e Lituania l’anelito di libertà ha trovato una potente espressione, alla fine degli anni 1980. I popoli baltici erano uniti da un obiettivo comune: a scrollarsi di dosso le catene dell’impero totalitario sovietico, che aveva significato la sottomissione di mezzo secolo e che aveva origine nel patto Molotov-Ribbentrop. Questo reciproco patto di non aggressione firmato il 23 agosto 1939 da URSS e la Germania è stata integrata da un protocollo segreto, che di fatto significava la divisione di sei Stati europei indipendenti in sfere di influenza e di occupazione. Il patto Molotov-Ribbentrop preparato e avviato Mondo War II. L’URSS, un alleato attivo della Germania nazista, occupò gli Stati baltici, nell’estate del 1940 in conseguenza diretta del patto. Gli ordini sociali ed economici sono stati forzatamente modificati in conformità con gli interessi dell’URSS e soggetta alla dittatura dell’ideologia comunista e del regime. Gli Stati baltici sono stati inseriti in questa superpotenza, sperimentando deportazioni e uccisioni di loro cittadini, nazionalizzazione e collettivizzazione, terrore politico e la vita dietro la “cortina di ferro” in isolamento dal mondo. Cinquanta anni dopo il patto Molotov-Ribbentrop penale è stato firmato a 23 agosto 1989 alle 07:00, circa due milioni di abitanti dei paesi baltici unirono mani formando un 600-chilometro-lunga catena umana che unì Tallinn, Riga e Vilnius per 15 minuti. Questa azione unica ha attirato l’attenzione di tutto il mondo, mettendo in evidenza l’ingiustizia storica e affermando che l’idea di libertà e indipendenza è molto viva nella mente e nel cuore delle tre nazioni baltiche. Nel lessico di lotta non violenta, il messaggio del Risveglio, Fronte Popolare e Canto Revolution è stata integrata da un’altra voce sorprendente – la Via Baltica. Era come un referendum informale che ha dimostrato la potenza occupazione come uniti i paesi baltici erano nel loro desiderio di riconquistare la loro libertà e rinnovare la loro indipendenza. La Via Baltica ha dimostrato l’efficacia della lotta non violenta e la potenza dell’unità. Nel 1991, le nazioni baltiche riacquistato la loro sovranità e l’indipendenza politica. Il ritiro delle truppe di occupazione, l’ingresso dei paesi baltici alle Nazioni Unite e in seguito verso l’Unione europea, la NATO e molte organizzazioni internazionali sono stati pietre miliari naturali nel loro viaggio successivo. Il 30 luglio 2009 l’UNESCO ha inserito le testimonianze documentarie della Via Baltica nel registro “Memory of the World” internazionale. Questa moneta euro lettone è dedicato al 25 ° anniversario della suggestiva manifestazione dimostrando unità fra le tre nazioni baltiche.


Qualità: Proof con stampa a colori (7 colori) sul dritto
Metallo: Argento 925/1000
Valore nominale: 5 euro
Peso: 22,00 g;
Diametro: 35,00 millimetri
Zecca: Koninklijke Nederlandse Munt (Paesi Bassi)
Artisti: Visvaldis Asaris (graphic design), Ligita Franckeviča (modello in gesso)
Tiratura: 10.000 pezzi
Prezzo emissione: 41,07 euro
Emissione: 19 agosto 2014
Altre informazioni.

Francia: 500 euro commemorativo dedicato a “I valori della Repubblica ” 2014.

La Francia nel 2014, emetterà una moneta commemorativa da 500 euro dedicata a “I valori della Repubblica”. La moneta sarà coniata per la circolazione e potrà essere acquistata al valore nominale. La moneta fa parte di una serie dedicata ai valori della repubblica e sarà emessa il 29 settembre 2014. Francia 500 euro sempe repubblica 2014Tema: La Repubblica
Valore nominale : 500 euro
Diametro: 29 mm
Peso: 9 grammi
Qualità: BU
Tiratura: 25.000
Metallo: Oro 999/1000
Prezzo emissione: 500 euro
Data emissione: 29 settembre 2014
Altre informazioni.

Slovacchia: 2 euro commemorativo dedicato al “100° Anniversario della morte di Milan Rastislav Štefánik” 2019.

Slovacchia 2 euro stefanik 2019La Slovacchia nel 2019, emetterà una moneta da 2 euro commemorativa dedicata al “100° Anniversario della morte di Milan Rastislav Štefánik”. Milan Rastislav Štefánik (Košariská, 21 luglio 1880 – Ivanka pri Dunaji, 4 maggio 1919) è stato un politico slovacco, uno degli artefici – sul piano sia militare sia diplomatico – della Cecoslovacchia indipendente nel 1918. Figura estremamente poliedrica, fu, oltre che diplomatico e Generale dell’esercito francese, astronomo, Ministro della guerra e umanista.
Peso: 8,50 grammi
Diametro: 25,75 millimetri
Qualità: FDC
Valore facciale: 2 euro
Zecca: Kremnica Mint
Emissione: 2019
* Image Fantasy.

Slovacchia: 2 euro commemorativo dedicato al “100° Anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale” 2018.

Slovacchia 2 euro fine guerra mondiale 2018La Slovacchia nel 2018, emetterà una moneta da 2 euro commemorativa dedicata al “100° Anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale”. La Slovacchia celebrerà nel 2018, il 100° anniversario della fine della prima guerra mondiale. Il conflitto di proporzioni globali durò dal 28 luglio 1914 all’ 11 novembre 1918 e si svolge principalmente in Europa ma anche in Africa, Medio Oriente e gli oceani. “L’ultima salva al momento della firma del cessate il fuoco, che pose fine alla guerra, fu sparata in Compiègne in Francia l’11 novembre 1918 alle 11 e 11 minuti. Questa data viene celebrata in tutto il mondo come Veterans Day.
Peso: 8,50 grammi
Diametro: 25,75 millimetri
Qualità: FDC
Valore facciale: 2 euro
Zecca: Kremnica Mint
Emissione: 2018
* Image Fantasy.

Lettonia: coincard 2 euro dedicato a “Riga, Capitale Europea della Cultura” 2014.

Lettonia coincard 2 euro riga 2014Lettonia coincard 2 euro riga 2014bLa Lettonia nel 2014 emetterà una coincard contenente la moneta da 2 euro commemorativa dedicata a “Riga, Capitale Europea della Cultura”. La moneta rappresenta un panorama del centro storico della città di Riga, con la scritta “RIGA 2014″. I progettisti della moneta sono Henrihs Vorkals e Janis Strupulis. L’immagine centrale della moneta mostra il centro storico della città di Riga, che è stato incluso nella lista dei siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Nella parte superiore della moneta la scritta “Eiropas kultures GALVASPILSETA” (Capitale Europea della Cultura), in basso il nome città e l’anno di emissione “RIGA – 2014”, sotto l’indicazione del paese di emissione “LV”. La corona circolare della moneta comprende le dodici stelle della bandiera europea. Le monete verranno messe in circolazione attraverso le banche o i punti tradizionali di vendita di monete. Gli uffici della Latvijas Banka a Riga, Daugavpils e Liepaja inizieranno a vendere la moneta martedì 12 agosto 2014.Lettonia 2 euro riga 2014 xTema: Riga, capitale europea della cultura
Valore facciale: 2 Euro
Diametro: 25,75 mm
Peso: 8,5 grammi
Tiratura: BU 5.000
Prezzo emissione: BU 7,30 euro
Disegno: Henrihs Vorkals and Jānis Strupulis
Zecca: Baden-Württemberg (Germania)
Data emissione: 12 agosto 2014.


Altre informazioni.Lettonia coincard 2 euro dedicato Riga 2014a Lettonia coincard 2 euro dedicato Riga 2014b