Estonia: Bozzetto 2 euro commemorativo “Strada dell’indipendenza dell’Estonia” 2017.

Come vi avevamo già annunciato il 27 dicembre 2016, l’Estonia nel 2017 emetterà una moneta da 2 euro commemorativa dedicata al “Strada dell’Estonia di indipendenza” e agli eventi che hanno preceduto l’indipendenza dell’Estonia. La moneta segnerà l’avvicinarsi 100° anniversario della Repubblica di Estonia ed entrerà in circolazione a inizio nella seconda metà del 2017. Il bozzetto vincitore è stato approvato il 31/03/2017 dalla Eesti Pank. La moneta realizzata da Jaan Meristo , mostra delle foglie e dei rami di quercia e il tronco nudo di una quercia. La quercia simboleggia la strada tortuosa dell’Estonia verso l’indipendenza, i rami spogli si riferiscono al 1917 e le foglie simboleggiano la forza, la realizzazione e la longevità. Le foglie di quercia presentano sul grande stemma della Repubblica di Estonia. Il 100° anniversario della Repubblica di Estonia cade nel 2018. Ma lo Stato non è stato fondato in un solo giorno. L’Estonia ha ottenuto l’autonomia dopo la rivoluzione di febbraio in Russia nel 1917. Quando è stata stabilita la provincia di Estonia. Il 1° luglio 1917 il primo parlamento rappresentante del popolo estone, noto come Maapäev, fu istituito il massimo organo del potere in Estonia il 15 novembre 1917.
Valore facciale: 2 Euro
Diametro: 25,75 mm
Peso moneta: 8,5 grammi
Spessore: 2,20 mm
Metallo: CuNi25 – CuZn20Ni5/Ni/CuZn20Ni5
Progettista: Jaan Meristo
Tiratura: 1.500.000
Data emissione: 27 giugno 2017.
Il secondo posto del concorso di progettazione è andato a Tiiu Pirsko e Mati Veermets e il terzo posto a andato a Liina Lõõbas e Kristo Kooskora.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*