Germania: 5 Euro commemorativo dedicato alla “Zona Temperata” 2019.

Il governo federale il 29 agosto 2018 ha deciso che nel 2019 emetterà una moneta da 5 euro dedicata alle “Zone Climatiche della Terra – Zona Temperata”. La moneta fa parte di una serie dedicata alle zone climatiche, che durerà 5 anni a partire dal 2017. Il rovescio della mostra raffigura un tipico paesaggio stilizzato con terreno coltivato delle zone temperate. Una Lepre è raffigurata al centro della moneta. Il lato valore raffigura l’aquila tedesca che si fonde in modo efficace del lato dell’immagine. La scritta “REPUBBLICA FEDERALE DI GERMANIA” il valore, l’anno 2019, le dodici stelle europee e, a seconda della zecca, il marchio della zecca, la lettera “A” (Berlino), “D” (Monaco di Baviera), “F” (Stuttgart), “G” (Karlsruhe) o “J” (Amburgo). il bordo liscio della moneta contiene in profondità goffratura la scritta: “CLIMA ZONE della terra”. Per zona temperata si intende l’area geografica compresa tra i 30 e i 60 gradi di latitudine (altri indicano con tale nome, in ogni emisfero, la zona compresa tra il tropico e il circolo polare). Oltre all’Europa, fanno parte di quest’area climatica il Canada meridionale, gli Stati Uniti, la Cina e l’Asia centrale. Nell’emisfero australe, invece, alle stesse latitudini, sono pochissime le terre emerse: la zona meridionale dell’America, comprendente l’Argentina e parte del Cile, il Sudafrica, il sud dell’Australia, la Nuova Zelanda e la Tasmania rappresentano gli ambienti temperati. La fauna della zona temperata della steppa comprende per la maggior parte mammiferi struviani (dal russo struv, animale a pelo corto): il capriolo, il cinghiale, lo scoiattolo, l’orso, la renna, il caribú ed il castoro. La fauna della zona temperata della foresta invece, è composta da: cervi, lupi, volpi e diverse specie di volatili. Questa fascia climatica comprende l’ambiente più favorevole alla vita umana, comportando ad una vasta serie di climi, dai più freddi ai più caldi. La moneta da 5 Euro “Zona subtropicale” è costituito da due diverse leghe di rame-nichel e un anello in materiale polimerico trasparente di colore verde. Ha un peso di 9 grammi ed è prodotto in due qualità conio fior di conio e finitura a specchio. Le monete nella qualità fior di conio saranno vendute alla pari (5 euro) dalla Bundesbank tedesca. La serie completa comprende: 2017 – Zona tropicale – anello rosso; 2018 – Zona subtropicale – anello arancio; 2019 – Zona temperata – anello verde; 2020 – Zona subpolare – anello turchese; 2021 – Zona polare – anello viola.

Valore facciale: 5 euro
Metallo: tre componenti (CuNi25 – CuNi19 – Polimero)
Peso moneta: 9 grammi
Diametro moneta: 27,25 millimetri
Anello polimero: Verde
Bordo: • •
Qualità: FDC e Proof
Tiratura: 2.300.000 (300.000 proof – FDC 60.000 per zecca)
Disegnatore: Peter Lasch
Disegnatore lato valore per tutte le monete della serie: Stefanie Radtke da Lipsia
Zecca: “A” (Berlino), “D” (Monaco di Baviera), “F” (Stuttgart), “G” (Karlsruhe), “J” (Amburgo)
Colore Polimero: Ogni zecca ha una diversa tonalità di verde che la distingue.
Prezzo emissione: moneta FDC al facciale; 15,55 euro singola moneta e 77,75 euro (set 5 zecche)+ spedizione 7,95 euro
Emissione: settembre 2019.

Precedente Vaticano: Quattro stamp&coin card dedicate a “Papa Francesco I” 2018. Successivo Austria: Programma numismatico per l’anno 2019.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.