Germania: 50 euro commemorativo dedicato a “Strumenti musicali – Corno d’orchestra” 2020.

Il 23 agosto 2017 la giuria del governo federale, ha deciso il bozzetto della moneta da 50 euro in oro dedicata agli “Strumenti musicali – Corno d’orchestra” che verrà emessa nel 2020. La moneta fa parte di una nuova serie che durerà 5 anni dal 2018 al 2022 e rende onore alla costruzione di strumenti musicali tedeschi, che ha goduto di una posizione di rilievo in Europa sin dal Medioevo. Grazie alla loro qualità e innovazione, gli strumenti sono richiesti in tutto il mondo e quindi ambasciatori della cultura musicale tedesca in patria e all’estero. La moneta mostra un corno d’orchestra come un importante strumento orchestrale. Il dritto mostra un’aquila e la parola “BUNDESREPUBLIK DEUTSCHLAND”, il valore, l’anno 2020, le dodici stelle europee e a seconda della Zecca – il marchio della zecca” A “(Berlino) “D” (Monaco di Baviera), “F” (Stuttgart), “G” (Karlsruhe) o “J” (Amburgo). Il bordo della moneta viene eseguita ondulato. Lo strumento è in questa forma fin dall’inizio del 19° secolo ed è parte integrante dell’orchestra. Il corno è uno strumento musicale a fiato che fa parte degli aerofoni e della sottofamiglia degli ottoni con canneggio conico. Viene anche chiamato, erroneamente, corno francese anche se non ne è chiaro il motivo considerando che l’antenato dello strumento moderno, il corno naturale, non ha avuto chiare origini nel paese transalpino, ma ha subito un’evoluzione un po’ generalizzata in tutta Europa e veniva utilizzato prima come segnale di richiamo nelle battute di caccia e introdotto poi come strumento stabile nell’orchestra. Per questi motivi, dal 1971, l’International Horn Society ha suggerito il termine corno per antonomasia. Gli strumenti della serie sono: Contrabbasso 2018; Pianoforte 2019; Corno d’orchestra 2020; Timpani 2021; chitarra classica 2022.

Valore facciale: 50 euro
Metallo: Oro 999,9/1000
Peso moneta: 7,78 grammi (1/4 oncia)
Diametro moneta: 22 millimetri
Qualità: Proof
Bordo: Zigrinato
Disegnatore: Jordi Truxa da Neuenhagen
Zecca: cinque zecche tedesche ‘ A ‘ ( Berlino) , “D” ( München ) , “F” ( Stuttgart) , “G” ( Karlsruhe ) o ” J” ( Amburgo)
Tiratura: circa 150.000 pezzi
Prezzo emissione: circa 332,67 Euro
Emissione: agosto 2020.
Image: BADV

Precedente Francia: Bozzetto 2 euro commemorativo dedicato a “Simone Veil” 2018. Successivo Francia: 10 e 50 euro dedicati ai “Capolavori dei Musei – Il bacio di Auguste Rodin” 2018.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.