Slovacchia: 20 euro commemorativa in argento dedicata alle “Miniere di opale di Dubnik” 2014.

Slovacchia 20 euro miniere Dubnicke 2014 a Slovacchia 20 euro miniere Dubnicke 2014 b
Nel giugno del 2013 Národná banka Slovenska (NBS) ha annunciato un concorso pubblico anonimo per la progettazione di una moneta da collezione da € 20 in argento dedicata alle miniere di opale della zona di conservazione di Dubník. Le miniere Dubnik (Dubnícke bane) sono in una posizione unica di importanza internazionale, conosciuta per i suoi campi di opale unici e preziosi, così come per il più grande sito di svernamento dei pipistrelli in Slovacchia. Dodici disegni di undici designer si sono iscritti al concorso. Nel mese di settembre 2013 candidature sono state valutate dal Comitato del Governatore NBS per la valutazione di progetti per monete slovacca Euro. I consulenti esperti al Comitato erano RNDr. Jana Durkošová, rappresentante del Ministero dell’Ambiente slovacco, e l’Ing. Alena Bachingerová dal Prešov Naturale Regionale Centro Conservazione dello Stato Nature Conservation Board della Repubblica slovacca. Basato sulle raccomandazioni del comitato di esperti NBS Banca Consiglio ha approvato il disegno di Mária Poldaufová, che ha vinto il primo premio. Il Comitato apprezza l’equilibrio tra recto e verso, che si basa su un contrasto di elementi stilizzati e di soccorso. Questo disegno è stato ritenuto per soddisfare al meglio i criteri per quanto riguarda l’aspetto minerario opale così come quella della conservazione della natura del sito. Il dritto raffigura uno dei gioielli più antichi impostati con opali Dubnik – collana della Isabela, con la sagoma di un pipistrello in background. Il rovescio caratterizza l’ingresso al tunnel “Jozef” che è caratteristico per le miniere Dubnik. Il fondo dispone di un quadro dettagliato degli interni della miniera coperto con la sagoma di un pipistrello con un’ala leggermente traslucido. Un dettaglio notevole è l’uso della forma di un opale taglio nelle parole “NÁLEZISKO OPÁLOV” (“campo opale”). mons. art. Roman Lugar, che ha un approccio interessante al tema, è stato assegnato il secondo premio. Il dritto del suo design offre l’ingresso al tunnel “Jozef” con una campana sopra di esso. La campana, che è stato originariamente collocato nella sede delle miniere di opale ‘in Dubník, porta il nome di SJN Goldschmidt, la cui famiglia sviluppato e supportato opale minerario in Dubník e promosso opali da questa posizione dall’estero. La campana è anche un simbolo della vita pericolosa e pericoloso dei minatori. La composizione si completa con l’emblema dei minatori che porta una croce. Il contrario è dominato da una mappa in rilievo della regione vrchy Slánske dove si trovano le miniere Dubnik. I campi opale sono contrassegnati con un set tagliare opale. La progettazione da mons. art. Miroslav Hric, ARTD ha vinto il terzo premio. Il tema è raffigurato con una struttura dettagliata di una scena mineraria in rilievo con vere rappresentazioni di pipistrelli sul dritto. Abbondante la composizione del rovescio presenta la collana del Isabela. Sullo sfondo vi si trovano le figure di due minatori, prima l’ingresso al tunnel “Jozef” che passa nella struttura vrchy Slánske. La moneta d’argento sarà emessa nel mese di giugno 2014.

I risultati del concorso pubblico:
Primo Calssificato: Mária PoldaufováSlovacchia 20 euro Miniere opale di Dubnik 2014Metallo: Argento 925/1000
Valore facciale: 20 euro
Diametro: 40 mm
Peso: 33.63 grammi
Finitura: Proof e BU
Autore: Mária Poldaufová
Tiratura: 2.750 monete in versione BU e 5.300 monete in versione proof
Data di pubblicazione prevista: 18 Giugno 2014
Secondo Classificato: Roman LugarSlovacchia 20 euro Miniere opale di Dubnik 2014 b
Terzo Classificato: Miroslav Hric, ARTD.Slovacchia 20 euro Miniere opale di Dubnik 2014 c

Precedente Francia: 10,100,250,1000 e 5000 euro dedicati a “Il Gallo” 2014. Successivo Nelson Mandela: è morto un grande uomo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.