Spagna: 2 euro commemorativo dedicato alle “Grotte di Altamira” 2015.

Spagna bozzetto 2 euro grotte altamira 2015La Spagna nel 2015 conierà una moneta da 2 euro commemorativa dedicata alle Grotte di Altamira” della serie Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO iniziata nel 2010. Sul fronte, nella parte centrale della moneta, la foto di un bisonte, pitture rupestri rappresentante della “Grotta di Altamira “. In alto, in una circolare e di capitalizzazione, la leggenda SPAGNA; a destra, il marchio della zecca. In fondo, l’anno di emissione 2015. Nel settore circolare al di fuori della medaglia, tutti i motivi e leggenda circostanti, le dodici stelle dell’Unione europea. Nella parte comune della medaglia, sul lato sinistro, la figura rappresenta il valore della moneta. Sul lato destro, da un capo all’altro, sei linee verticali che si sovrappongono dodici stelle, ogni stella accanto alle estremità di ogni linea. Nella figura a destra, anche una raffigurazione di Europa. La parte destra di questa raffigurazione è sovrapposta sulla parte centrale delle linee. La parola EURO è sovrapposta in orizzontale attraverso il centro destra della faccia comune. Sotto la parola o EURO sono incluse le iniziali del disegnatore LL, lungo il bordo del lato destro della moneta. L’iscrizione nel bordo: 2 * *, ripetuti sei volte, dal basso in alto e dall’alto in basso. La data di emissione e la circolazione delle monete avrà luogo nella prima metà del 2015. Le Grotte di Altamira (Cantabria) sono delle caverne spagnole famose per le pitture rupestri del Paleolitico superiore raffiguranti mammiferi selvatici e mani umane. Si trovano nei pressi di Santillana del Mar in Cantabria, 30 chilometri ad ovest di Santander. Queste grotte sono state incluse tra i Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO nel 1985. Nel 2008 il nome del patrimonio è stato modificato da “Grotte di Altamira” in “Arte rupestre paleolitica della Spagna settentrionale” in seguito all’aggiunta di 17 altre grotte. Altre informazioni.

Spagna 2 euro grotte di altamira 2015mSpagna 2015
*Image fantasy.

Precedente Il principato di Andorra annuncia il concorso per la progettazione delle monete in euro. Successivo Francia: 10, 50 e 100 euro commemorativi dedicati a “La Seminatrice e alla Metamorfosi di Pessac” 2013.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.