Vaticano sempre più certe le monete della Sede Vacante 2013

UFNDopo le dimissioni del Papa cambiano anche le monete vaticane e per il breve periodo di sede vacante sarà emessa una coniazione ad hoc. «Nella monetazione vaticana c’è sempre stato questo interregno tra un pontefice e l’altro, che nel passato poteva anche durare molto a lungo. Ci sono stati casi in cui è durato addirittura anni», afferma il numismatico Umberto Moruzzi, membro della Consulta numismatica vaticana. «Queste monete – prosegue l’esperto – andando di pari passo con la monetazione dello Stato Vaticano, usciranno fino a quando il Conclave non sceglierà un nuovo pontefice che sarà nominato, secondo le previsioni, a metà marzo. Si tratta di una tradizione che è continuata anche con l’emissione di monete in euro». Con le dimissioni di papa Ratzinger, aumenta poi l’interesse generale dei collezionisti per le monete coniate dalla Città del Vaticano. In questi giorni «l’interesse è indubbiamente aumentato», spiega Moruzzi. «La serie delle otto monete del sistema euro della Città del Vaticano, con il millesimo del 2012 – rileva – ha avuto un incremento del 25% del valore originario, e potrebbe anche continuare ad aumentare visto che c’è molta richiesta». In particolare, ad aumentare di valore sono quelle relative al millesimo 2012, «perché – sottolinea Moruzzi – è l’ultimo anno emesso da Benedetto XVI, quindi saranno quelle che più ricordano l’avvenimento storico». Non è escluso però, che le monete con l’effigie di Papa Ratzinger vengano emesse anche nel 2013, nonostante le sue dimissioni, essendo «già in preparazione e quindi già coniate e in fase di emissione”, conclude Moruzzi. Dello stesso parere è Gabriele Tonello, esperto numismatico della Bolaffi, secondo il quale la decisione del Papa «aumenterà il valore di tutte le monete vaticane, dal 2005, anno in cui Benedetto XVI fu eletto, fino alle sue dimissioni. E in parte lo abbiamo già verificato dal numero di richieste che ci sono giunte dai clienti”, conclude. Intanto le Cook Islands ricordano le dimissioni di papa Ratzinger con l’emissione di tre monete a tiratura limitata a soli 2013 esemplari.

Fonte:La Stampa.it

Altre Notizie

Share:
Condividi

3 thoughts on “Vaticano sempre più certe le monete della Sede Vacante 2013

  1. Ciao!sono Ursula e abito in Polonia,qualcuno mi potrebbe dire come si puo aquistare la serie di monete “della sede vacante 2013″
    Fatemi sapere per favore e molto importante per me:)))grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>