Slovacchia: Bozzetto 2 euro commemorativo dedicato al “25° Anniversario della Costituzione della Repubblica Slovacca” 2018.

Come vi avevamo già annunciato il 10 gennaio 2017, la Slovacchia nel 2018, emetterà una moneta da 2 euro commemorativa dedicata al “25° Anniversario della Costituzione della Repubblica Slovacca”. Nel gennaio 2017, la Banca NBS Bank ha approvato una modifica al piano di emissione di monete commemorative e monete da collezione Národná banka Slovenska nel 2018 per includere una moneta commemorativa di € 2 per il 25 ° anniversario della costituzione della Repubblica slovacca. Allo stesso tempo, ha deciso che la progettazione del lato nazionale della moneta sarebbe una modifica di uno dei progetti di successo nel concorso pubblico per una moneta da collezione d’argento con questo tema. Nel febbraio 2017, il consiglio di amministrazione di NBS ha deciso che la moneta commemorativa avrebbe utilizzato una versione modificata del contrario nella progettazione di Pavel Károly, originariamente selezionata per la moneta da collezione d’argento. L’autore poi ha modificato il contrario in modo che sia adatto alla parte nazionale della moneta commemorativa. La Costituzione della Repubblica Slovacca, è l’attuale costituzione della Slovacchia. Fu approvata dal Consiglio Nazionale Slovacco il 1º settembre 1992 e fu firmata il 3 settembre 1992 nella Sala dei Cavalieri del Castello di Bratislava. Entrò in vigore il 1º ottobre 1992 (alcune parti il 1º gennaio 1993). La Slovacchia nel 2018, per commemorare questo tema emetterà anche una moneta da 25 euro in argento con la stessa immagine nel retro.
Peso: 8,50 grammi
Diametro: 25,75 millimetri
Qualità: FDC
Valore facciale: 2 euro
Progettista: Pavel Károly
Zecca: Kremnica Mint
Tiratura: 1.000.000 (circa 4.000 Coincard BU e circa 3.000 nella divisionale BU)
Emissione: gennaio 2018.

Italia: Coincard FDC 2 euro “Bimillenario della scomparsa di Tito Livio” 2017.

L’Italia nel 2017 emetterà coincard in versione FDC (BU), contenente una moneta da 2 euro commemorativa dedicata al “2.000 anniversario della morte di Tito LIvio”. La moneta verrà emessa anche in versione Proof. Il dritto raffigura il busto dello storico romano Tito Livio, tratto da un’opera di Lorenzo Larese Moretti; nel campo di sinistra, “RI”, monogramma della Repubblica Italiana e “C.M.” iniziali dell’autore Claudia Momoni; nel campo di destra, “17” e “2017”, rispettivamente anno della scomparsa di Tito Livio e anno di emissione della moneta, e “R” identificativo della Zecca di Roma; in giro, cerchio di pallini e la scritta “TITO • LIVIO”; nel giro, le dodici stelle dell’Unione Europea. La moneta verrà emessa in versione per la circolazione, in versione BU (Coincard). Tito Livio (Patavium, 59 a.C. – Patavium, 17), è stato uno storico romano, autore di una monumentale storia di Roma, gli Ab Urbe Condita libri CXLII, dalla sua fondazione (tradizionalmente datata 21 aprile 753 a.C.) fino alla morte di Druso, figliastro di Augusto nel 9 a.C.. La moneta sarà venduta attraverso il sito online della zecca Italiana o attraverso le filiale della Banca d’Italia.Tema: Bimillenario della scomparsa di Tito Livio
Valore facciale: 2 Euro
Qualità: FDC
Tiratura: 10.000 (Tot. 1.500.000 – Proof 7.000)
Diametro: 25,75 mm
Peso: 8,5 grammi
Disegno: Claudia Momoni
Zecca: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Prezzo emissione: 12 euro
Data emissione: 23 giugno 2017Images: IPZS.

Italia: Rotolino 2 euro commemorativo “400° anniversario del completamento della basilica di San Marco a Venezia” 2017.

Come vi avevamo già annunciato il 23 dicembre 2016 e il 26 gennaio 2017, l’Italia il 21 giugno 2017, ha emesso dei rotolini contenenti 25 monete da 2 euro commemorative in qualità UNC dedicate al “400° anniversario del completamento della basilica di San Marco a Venezia”. La moneta raffigura la facciata della Basilica di San Marco a Venezia; in esergo, le date «1617» e «2017», rispettivamente anno di completamento della Basilica e anno di emissione della moneta, poste ai lati del monogramma «RI» della Repubblica italiana; in basso, la scritta «San Marco»; a destra «LDS», iniziali dell’autore Luciana De Simoni; in alto, la scritta «Venezia» e «R», identificativo della Zecca di Roma; nel giro, le dodici stelle dell’Unione europea. La basilica di San Marco a Venezia è la chiesa principale della città, cattedrale metropolitana e sede del patriarca. Assieme all’omonimo campanile e a piazza San Marco, che da essa prende il nome, è il principale monumento di Venezia e uno dei simboli d’Italia.
Tema: 400° anniversario del completamento della basilica di San Marco a Venezia
Valore facciale: 25x 2 Euro
Qualità: UNC
Tiratura: 1.500.000 (7.000 Proof)
Diametro: 25,75 mm
Peso rotolino: 212,50 grammi
Peso: 8,5 grammi
Disegno: Luciana De Simoni
Zecca: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Prezzo emissione: al facciale
Data emissione: 27 gennaio 2017
Images: IPZS.

Belgio: Possibile chiusura della Zecca Belga KMB nel 2018.

La zecca Belga (KMB) o Monnaie Royale de Belgique, con un comunicato inviato per email, annuncia una svendita dei prodotti per la chiusura delle sue attività, questa informazione compare anche sul loro sito online. Allego il testo integrale dell’email:
Notizie per tutti i collezionisti di monete e amanti della moneta:
Svendita del magazzino della Zecca Reale del Belgio.
L’unità produttiva della Zecca Reale del Belgio cesserà le sue attività il 1 gennaio 2018. Offriamo collezionisti di monete e persone interessate al pubblico l’opportunità di acquistare monete e al prezzo fortemente ridotto dei prodotti dal 19 giugno 2016 in poi. Lo stock di alcune monete e set è bassa, che, in combinazione con la grande sconto offriamo, fare un doppio acquisto vale la pena.
Pertanto, non esitate e prendere questa ultima opportunità di acquisire una moneta di valore o un insieme!

Estonia: Coincard 2 euro commemorativo “Strada dell’Estonia di indipendenza” 2017.

L’Estonia nel 2017 emetterà una coincard contenente una moneta da 2 euro commemorativa dedicata al “Strada dell’Estonia di indipendenza” e agli eventi che hanno preceduto l’indipendenza dell’Estonia. La moneta realizzata da Jaan Meristo , mostra delle foglie e dei rami di quercia e il tronco nudo di una quercia. La quercia simboleggia la strada tortuosa dell’Estonia verso l’indipendenza, i rami spogli si riferiscono al 1917 e le foglie simboleggiano la forza, la realizzazione e la longevità. Le foglie di quercia presentano sul grande stemma della Repubblica di Estonia. Il 100° anniversario della Repubblica di Estonia cade nel 2018. Ma lo Stato non è stato fondato in un solo giorno. L’Estonia ha ottenuto l’autonomia dopo la rivoluzione di febbraio in Russia nel 1917. Quando è stata stabilita la provincia di Estonia. La tiratura della coincard è di 10.000 in versione BU.Valore facciale: 2 Euro
Diametro: 25,75 mm
Peso moneta: 8,5 grammi
Spessore: 2,20 mm
Metallo: CuNi25 – CuZn20Ni5/Ni/CuZn20Ni5
Progettista: Jaan Meristo
Zecca: Lituania
Tiratura: max 1.500.000 di cui 10.000 in versione BU
Prezzo emissione: 7 euro
Data emissione: 26 giugno 2017 online e 27 giugno nel Museo.

Malta: Rotolino 2 euro commemorativo “Templi di Hagar Qim” 2017.

Malta nel 2017 emetterà dei rotolini contenenti 25 monete da 2 euro commemorative dedicate ai “Templi di Hagar Qim” in qualità UNC. Il rovescio della moneta mostra la faccia comune del 2 euro, mentre il lato nazionale mostra una rappresentazione dei templi Hagar Qim, in alto sulla destra la scritta su tre righe “MAGAR QIM TEMPLES 3600 – 3200 BC; in basso a sinistra lo stato emettitore “MALTA” e sotto l’anno di emissione “2017”; sotto l’immagine nella parte centrale destra le inziali del progettista “NGB” Noel Galea Bason. Sull’anello esterno della moneta sono raffigurate le 12 stelle della bandiera europea
Valore facciale: 25x 2 euro
Peso rotolino: 212,50 grammi
Peso moneta: 8,50 grammi
Diametro moneta: 25,75 millimetri
Qualità: UNC
Tiratura: 350.000 in Rotolini al prezzo di 70 euro
Tiratura: 30.000 in Coincard al prezzo di 7 euro
Progettista: Dritto Noel Galea Bason, faccia nazionale; Inverso lato comune Luc Luycx
Zecca: Monnaie de Paris
Emissione: 27 giugno 2017
Image: Central Bank Of Malta