Malta: Rotolino 2 euro commemorativo “Templi di Hagar Qim” 2017.

Malta nel 2017 emetterà dei rotolini contenenti 25 monete da 2 euro commemorative dedicate ai “Templi di Hagar Qim” in qualità UNC. Il rovescio della moneta mostra la faccia comune del 2 euro, mentre il lato nazionale mostra una rappresentazione dei templi Hagar Qim, in alto sulla destra la scritta su tre righe “MAGAR QIM TEMPLES 3600 – 3200 BC; in basso a sinistra lo stato emettitore “MALTA” e sotto l’anno di emissione “2017”; sotto l’immagine nella parte centrale destra le inziali del progettista “NGB” Noel Galea Bason. Sull’anello esterno della moneta sono raffigurate le 12 stelle della bandiera europea
Valore facciale: 25x 2 euro
Peso rotolino: 212,50 grammi
Peso moneta: 8,50 grammi
Diametro moneta: 25,75 millimetri
Qualità: UNC
Tiratura: 350.000 in Rotolini al prezzo di 70 euro
Tiratura: 30.000 in Coincard al prezzo di 7 euro
Progettista: Dritto Noel Galea Bason, faccia nazionale; Inverso lato comune Luc Luycx
Zecca: Monnaie de Paris
Emissione: 27 giugno 2017
Image: Central Bank Of Malta

Malta: Coincard 2 euro commemorativo dedicato ai “Templi di Hagar Qim” 2017.

Malta nel 2017 emetterà una moneta da 2 euro commemorativa in qualità FDC, dedicata ai “Templi di Hagar Qim”. Le monete delle coincard avranno il marchio della zecca francese, ossia la cornucopia simbolo di zecca e il simbolo del direttore della zecca Yves Sampo. Il rovescio della moneta mostra la faccia comune del 2 euro, mentre il lato nazionale mostra una rappresentazione dei templi Hagar Qim, in alto sulla destra la scritta su tre righe “MAGAR QIM TEMPLES 3600 – 3200 BC; in basso a sinistra lo stato emettitore “MALTA” e sotto l’anno di emissione “2017”; sotto l’immagine nella parte centrale destra le inziali del progettista “NGB” Noel Galea Bason. Sull’anello esterno della moneta sono raffigurate le 12 stelle della bandiera europea. Questa moneta è la seconda di una serie di sette che sarà emessa dalla Banca, che raffigurano monumenti preistorici di Malta che sono elencati dall’UNESCO come Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Il tempio di Ħaġar Qim, che tradotto vuol dire la “pietra eretta” o “pietra del culto”, fu scavato per la prima volta nel 1839 ed è stato datato alla fase di Tarscen (c. 3200-2500 a.C.). Si trova sulla sommità di una collina posta sul versante meridionale dell’isola di Malta, guardante il mare e la piccola isola di Filfola. Dista circa 2 km ver sud-ovest dal villaggio di Crendi. Valore facciale: 2 euro
Peso moneta: 8,50 grammi
Diametro moneta: 25,75 millimetri
Qualità: FDC
Tiratura: 350.000 in Rotolini al prezzo di 70 euro
Tiratura: 30.000 in Coincard al prezzo di 7 euro
Tiratura in divisionale: 30.000
Progettista: Dritto Noel Galea Bason, faccia nazionale; Inverso lato comune Luc Luycx
Zecca: Monnaie de Paris
Emissione: luglio 2017.

Malta: Bozzetto 2 euro commemorativa “Malta Community Chest Fund – La Pace” 2017.

Come vi avevamo già annunciato il 9 gennaio 2016, Malta nel 2017 emetterà una moneta da 2 euro commemorativa dedicata al “Malta Community Chest Fund” con tema “La Pace”. Questa moneta da 2 euro commemorativa fa parte di un progetto realizzato dalla Banca centrale di Malta e il Malta Community Chest Fund (MCCF) che si svolgerà tra il 2016 e il 2020. Il progetto denominato “Bambini e Solidarietà “, avrà come temi: L’Amore (2016), La Pace (2017), La Natura e L’Ambiente (2018), Il Patrimonio (2019) e I Giochi (2020). I disegni saranno selezionati tra quelli presentati dagli studenti di tutte le scuole secondarie del paese. La Comunità Malta Chest Fund è un istituto di beneficenza presieduto dal Presidente di Malta. Il coniuge del Presidente è il vicepresidente. L’obiettivo dell’istituto è quello di aiutare le istituzioni filantropiche e, soprattutto, le persone con esigenze diverse. Il Fondo non riceve fondi da parte del governo. La moneta intende celebrare il ruolo sociale del Malta Community Chest Fund attraverso il programma «From Children in Solidarity» destinato agli alunni della scuola secondaria. La moneta raffigura una colomba, simbolo della pace, che vola sopra due bambini che tengono per mano la bandiera di Malta. Sotto il disegno figura l’iscrizione «MALTA 2017». Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea. La moneta commemorativa da € 2 sarà emessa dalla Banca centrale di Malta tramite coincard e rotoli di monete commemorative e sarà disponibile per la vendita nel 2017. Il ricavato della vendita delle coincard andranno alla moneta Comunità Malta Chest Fund. La tiratura sarà di 380.000 di cui 30.000 in coincard BU. L’emissione prevista è per novembre 2017. Le monete delle coincard avranno il marchio della zecca francese. Malta nel 2017 ha emesso anche una moneta da 2 euro commemorativa dedicata ai Templi di Hagar Qim.
Valore facciale: 2 euro
Peso moneta: 8,50 grammi
Diametro moneta: 25,75 millimetri
Qualità: FDC
Tiratura: 350.000 in Rotolini al prezzo di 70 euro
Tiratura: 30.000 in Coincard al prezzo di 7 euro
Tiratura in divisionale: 30.000
Progettista: Dritto Noel Galea Bason, faccia nazionale; Inverso lato comune Luc Luycx
Zecca: Monnaie de Paris
Emissione: novembre 2017.
Fonte: UE

Malta: serie divisionale BU dedicata ai “Templi di Hagar Qim” 2017.

Malta serie divisionale 2017 contenente le monete da 1 cent. a 2 euro + 2 Euro commemorativa 2017 dedicata ai “Templi di Hagar Qim 3600 – 3200 BC” in qualità FDC. Le monete contenute nella divisionale avrà impresso uno speciale segno della zecca maltese. Il tempio di Ħaġar Qim, che tradotto vuol dire la “pietra eretta” o “pietra del culto”, fu scavato per la prima volta nel 1839 ed è stato datato alla fase di Tarscen (c. 3200-2500 a.C.). Si trova sulla sommità di una collina posta sul versante meridionale dell’isola di Malta, guardante il mare e la piccola isola di Filfola. Dista circa 2 km ver sud-ovest dal villaggio di Crendi. Questo sito è classificato al patrimonio mondiale dell’Unesco.Valore nominale: 5,88 euro
Designer monete in circolazione: Dritto faccia nazionale Noel Galea Bason / Inverso lato comune Luc Luycx
Designer Commemorative: Dritto faccia nazionale Noel Galea Bason / Inverso lato comune Luc Luycx
Metallo: Rame / Alluminio / Nickel
Contenuto: 1c-2c-5c-10c-20c-50c-1 euro-2 euro+2 Euro comm. 2017 Templi di Hagar Qim
Qualità: BU
Zecca: Monnaie de Paris
Tiratura: 30.000 pezzi
Prezzo emissione: 26 euro (+spese spedizione)
Emissione: 31 maggio 2017.

Malta: 10 e 50 euro dedicati all’ “Età del Ferro e del vetro: Conservatorio giardini botanici Argotti” 2017.

Malta nel 2017 emetterà due monete, una da 10 euro in argento ed una da 50 euro in oro, commemorative della Serie Europa Star dedicate all’ “Età del Ferro e del vetro: Conservatorio giardini botanici Argotti”. I Giardini Botanici di Floriana sono di proprietà dell’Università di Malta. La costruzione risale al 1774 e sorgono a pochi chilometri da La Valletta. Originariamente fu un giardino privato, trasformato in orto botanico con la prima cattedra di storia naturale. I giardini all’inizio, erano divisi in due parti di cui una appartenente al Cavaliere Manuel Pinto De Fonseca, e l’altra al Balivo Ignatius De Argote et Guzman. Quando, nel 1740, Pinto venne eletto Gran Maestro dell’Ordine di Malta, De Argote ne acquistò il giardino, ed unificando poi le due proprietà, vi fece costruire la sua residenza estiva. Le monete sono state disegnate da Noel Galea Bason.

Versione: 10 euro Argento
Valore facciale: € 10
Metallo: Argento 925/1000
Diametro: 38.61mm
Peso: 28.28 grammi
Qualità: Proof
Tiratura: 3.000 pezzi
Incisore / Progettista: Noel Galea Bason
Zecca: Royal Dutch Mint
Prezzo emissione: 60 euro
Emissione: marzo 2017
malta-50-euro-oro-conservatorio-giardino-botanico-argotti-2017
Versione: 50 euro Oro
Valore facciale: € 50
Metallo: Oro 916/1000
Diametro: 21mm
Peso: 6,50 grammi
Qualità: Proof
Tiratura: 1.000 pezzi
Incisore / Progettista: Noel Galea Bason
Zecca: Royal Dutch Mint
Prezzo : 340 euro
Emissione: marzo 2017.