Slovenia: serie divisionale Proof “10° anniversario dell’introduzione dell’euro in Slovenia” 2017.

La Slovenia nel 2017, emetterà una serie divisionale in qualità Proof, dedicata al 10° anniversario dell’introduzione dell’euro in Slovenia. La divisionale contiene tutte le 8 monete per la circolazione, la moneta da 2 euro commemorativa dedicata al 10° anniversario dell’introduzione dell’euro in Slovenia e la moneta da 3 euro bimetallica dedicata al 100° anniversario della dichiarazione di maggio. Il folder raffigura l’immagine della moneta 2 euro commemorativo dedicato al 10° anniversario dell’introduzione dell’euro in Slovenia. Le monete euro slovene sono entrate in circolazione il 1º gennaio 2007, quando la precedente valuta nazionale della Slovenia, il tallero, è stata sostituita dall’euro secondo un rapporto di cambio di 239,640 a 1. La divisionale verrà emessa anche in versione BU con le stesse caratteristiche.Qualità: Proof
Metallo: Rame / Alluminio / Nickel
Anno: 2017
Valore facciale: 8,88
Contenuto: 1c-2c-5c-10c-20c-50c-1e-2e + 2e (10° anniversario dell’introduzione dell’euro in Slovenia) + 3e (100 ° anniversario della Dichiarazione di maggio)
Zecca: Kremnica Mint (Slovacca)
Tiratura: 1.000 pezzi
Prezzo: 60 euro
Data emissione: 29 maggio 2017.

Slovenia: serie divisionale FDC “10° anniversario dell’introduzione dell’euro in Slovenia” 2017.

La Slovenia nel 2017, emetterà una serie divisionale FDC dedicata al 10° anniversario dell’introduzione dell’euro in Slovenia. La divisionale contiene tutte le 8 monete per la circolazione, la moneta da 2 euro commemorativa dedicata al 10° anniversario dell’introduzione dell’euro in Slovenia e la moneta da 3 euro bimetallica dedicata al 100° anniversario della dichiarazione di maggio. Il folder raffigura l’immagine della moneta 2 euro commemorativo dedicato al 10° anniversario dell’introduzione dell’euro in Slovenia. Le monete euro slovene sono entrate in circolazione il 1º gennaio 2007, quando la precedente valuta nazionale della Slovenia, il tallero, è stata sostituita dall’euro secondo un rapporto di cambio di 239,640 a 1. La divisionale verrà emessa anche in versione BE con le stesse caratteristiche.Qualità: FDC
Metallo: Rame / Alluminio / Nickel
Anno: 2017
Valore facciale: 8,88
Contenuto: 1c-2c-5c-10c-20c-50c-1e-2e + 2e (10° anniversario dell’introduzione dell’euro in Slovenia) + 3e (100 ° anniversario della Dichiarazione di maggio).
Zecca: Kremnica Mint (Slovacca)
Tiratura: 8.000 pezzi
Prezzo: 25 euro
Data emissione: 29 maggio 2017.

Slovenia: 2 euro commemorativo dedicato alla “Giornata Mondiale delle Api” 2018.

La Slovenia nel 2018 emetterà una moneta da 2 euro commemorativa dedicata alla Giornata Mondiale delle Api. Negli ultimi anni, la Slovenia ha avuto un posto speciale a livello internazionale, nei settori relativi alle api e all’apicoltura. Per questo il governo sloveno ha deciso di migliorare ulteriormente queste attività e, su iniziativa dell’Associazione slovena apicoltori, ha deciso di presentare una proposta per la proclamazione della Giornata mondiale delle Api nel quadro delle Nazioni Unite. La data scelta sarà il 20 maggio, giorno di nascita di Anton Janša (Breznica na Gorenjskem, 20 maggio 1734 – Vienna, 13 settembre 1773) allevatore e pittore sloveno, noto soprattutto per essere stato uno dei precursori dell’apicoltura razionale. Insieme con l’Associazione degli apicoltori e delle altre istituzioni, il governo si adopererà per la proclamazione di questa giornata, che sarà ulteriormente contribuire alla consapevolezza dell’importanza delle api e apicoltura. Le api impollinano il 90% circa delle specie vegetali selvatiche e molte coltivazioni agricole in tutto il mondo, svolgendo un’azione vitale per la tutela della vita. Gli insetti, soprattutto le api, contribuiscono in modo significativo all’impollinazione, e si stima che il valore economico dell’impollinazione sia di circa 153 miliardi di euro a livello globale. Tiratura e data di emissione non sono ancora note. Ricordiamo che la Slovenia aveva proposto altri temi per la moneta commemorativa del 2018: dopo il 250° anniversario della descrizione scientifica di Proteus e il 100° anniversario della fine della prima guerra mondiale, tema bocciato dalla commissione europea, ora tocca alla Giornata Mondiale delle Api. * Image fantasy.

Slovenia: 2 euro commemorativo dedicato al “100° anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale” 2018.

slovenia-2-euro-anniversario-fine-prima-guerra-mondiale-2018La Slovenia tramite l’articolo 1 della sua Gazzetta ufficiale del 30 novembre 2016, comunica che nel 2018 emetterà una moneta da 2 euro commemorativa dedicata al “100° anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale. Questa sostituisce la precedente notizia dell’emissione di un 2 euro commemorativo dedicato al “250° anniversario della descrizione scientifica di Proteus anguinus”. La Prima Guerra Mondiale ebbe inizio il 28 luglio 1914 con la dichiarazione di guerra dell’Impero austro-ungarico al Regno di Serbia in seguito all’assassinio dell’arciduca Francesco Ferdinando d’Asburgo-Este, avvenuto il 28 giugno 1914 a Sarajevo, e si concluse oltre quattro anni dopo, l’11 novembre 1918. * Image fantasy.

Slovenia: 2 euro commemorativo dedicato al “250° anniversario della descrizione scientifica di Proteus anguinus” 2018.

slovenia-2-euro-250-anniversario-descrizione-scientifica-proteus-2018La Slovenia nel 2018 emetterà una moneta da 2 euro commemorativa dedicata al “250° anniversario della descrizione scientifica di Proteus anguinus”. Il Proteo (Proteus anguinus slovenia-proteus-2018LAURENTI, 1768) è un anfibio urodelo appartenente alla famiglia dei Proteidi. È l’unico vertebrato troglobio (ossia che ha il suo habitat unicamente nelle grotte) esistente nel territorio europeo. Questo animaletto dalla pelle rosata, che da adulto raggiunge la lunghezza di 25–30 cm, è simile a una sinuosa lucertola anguilliforme. Il corpo è cilindrico, caratterizzato da 25-27 solchi dorsali e da una coda compressa lateralmente, con doppia carenatura. Le zampette sono molto piccole e decisamente sproporzionate rispetto al resto del corpo, presentando inoltre tre ‘dita’ per quelle anteriori e due per le posteriori. Questo anfibio in Slovenia è molto comune nelle Grotte di Postumia. La Sovenia nel 2006, aveva già commemorato il Proteus Anguinus sulla moneta da 10 Stotinov. Aggiornamento del 1 dicembre 2016: emissione sostituita con il 100° anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale. * Image fantasy.slovenia-10-stotinov-2006

Slovenia: 100 euro commemorativo dedicato al “100° anniversario della Dichiarazione maggio” 2017.

Slovenia 100 euro oro dichiarazione di maggio 2017 1CLa Slovenia nel 2017 emetterà una moneta da 100 euro commemorativa in oro dedicata al “100° anniversario della Dichiarazione maggio” 2017. Con lo stesso tema saranno emesse anche altre due monete, una da 3 euro bimetallica e una da 30 euro in argento. Dritto: Nella parte in basso al centro il numero e la parola mostra il valore “100 EURO”, “30 EURO” o “3 EURO”. Nella parte inferiore della moneta sotto il valore la scritta ” SLOVENIJA” e l’anno ‘2017’. Nella parte centrale della moneta la data ”29/5/17”. Rovescio: in basso al centro in linea la scritta “100 LET”, e sotto in due righe un’altra scritta ” MAJNISKA DEKLARACIJA”. Nel maggio del 1917 a Vienna, il politico sloveno Anton Korošec lesse la “Dichiarazione di maggio”, con cui il popolo sloveno chiese formalmente all’impero asburgico di creare un regno jugoslavo da affiancare a quelli già esistenti di Austria e di Ungheria.
Tipo moneta: Oro
Valore nominale: 100 euro
Disegnatore: Ana Kompara
Peso: 7 g
Diametro: 24 mm
Metallo: Au 900/1000
Tiratura: 1.000
Emissione: 2° trimestre 2017.
Altre monete del concorso in cui sono stati presentati 14 progetti:
2° classificato Matej Ramšak:Slovenia 100 euro oro dichiarazione di maggio 2017 2C3° classificato Jagoda Jejčič:Slovenia 100 euro oro dichiarazione di maggio 2017 3C