Belgio: Possibile chiusura della Zecca Belga KMB nel 2018.

La zecca Belga (KMB) o Monnaie Royale de Belgique, con un comunicato inviato per email, annuncia una svendita dei prodotti per la chiusura delle sue attività, questa informazione compare anche sul loro sito online. Allego il testo integrale dell’email:
Notizie per tutti i collezionisti di monete e amanti della moneta:
Svendita del magazzino della Zecca Reale del Belgio.
L’unità produttiva della Zecca Reale del Belgio cesserà le sue attività il 1 gennaio 2018. Offriamo collezionisti di monete e persone interessate al pubblico l’opportunità di acquistare monete e al prezzo fortemente ridotto dei prodotti dal 19 giugno 2016 in poi. Lo stock di alcune monete e set è bassa, che, in combinazione con la grande sconto offriamo, fare un doppio acquisto vale la pena.
Pertanto, non esitate e prendere questa ultima opportunità di acquisire una moneta di valore o un insieme!

Belgio 5 euro commemorativo dedicato al “50° anniversario del primo trapianto di cuore” 2017.

Il Belgio nel 2017, emetterà una moneta da 5 euro commemorativa dedicata al “50° anniversario del primo trapianto di cuore”. Sul rovescio della moneta è raffigurata la carta dell’Unione europea, circondato da dodici stelle, il valore nominale e l’indicazione del paese. Sul dritto è raffigurato un cuore come simbolo e come organo colorati in rosso e l’elettrocardiogramma simbolo dei battiti del cuore. La data 3 dicembre 1967 e in circolo “The first heart transplant” – Capetown – South Africa. Il 2 dicembre del 1967, a Città del Capo, in un incidente d’auto perde la vita la signora Myrtle Ann Darvall, mentre la figlia Denise, una ragazza di 25 anni, ha le ore contate, a causa delle ferite riportate. In cura all’Ospedale Groote Schuur c’era in quel periodo un droghiere ebreo di 54 anni, Louis Washkansky, che soffriva di diabete e di un inguaribile male cardiaco. Barnard parla con il padre di Denise, che dà il suo consenso per il trapianto. Il primo trapianto di cuore umano al mondo viene effettuato il 3 dicembre 1967: l’operazione è condotta da Christiaan Barnard, assistito dal fratello Marius e un team di una trentina di persone (nel quale era presente anche Hamilton Naki). Dopo 9 ore in sala chirurgica il cuore della defunta Denise Darvall viene impiantato nel corpo di Washkansky e funziona regolarmente.
Valore nominale: 5 euro
Metallo: Agento 925/1000
Peso moneta: 14,60 grammi
Diametro moneta: 30 millimetri
Zecca: KMB
Disegnatore: Luc Luycx
Tiratura: 5.000
Confezione: cofanetto in legno (moneta colorata)
Prezzo emissione: 40 euro
Data di emissione: aprile 2017.

Belgio: 25 euro dedicato al “25° anniversario del Trattato di Maastricht” 2017.

Il Belgio nel 2017 emetterà una moneta commemorativa da 25 euro in oro dedicato al 25° anniversario del Trattato di Maastricht. Il Trattato di Maastricht, o Trattato dell’Unione europea, è un trattato che è stato firmato il 7 febbraio 1992 a Maastricht nei Paesi Bassi, sulle rive della Mosa, dai dodici paesi membri dell’allora Comunità Europea, oggi Unione europea, che fissa le regole politiche e i parametri economici e sociali necessari per l’ingresso dei vari Stati aderenti nella suddetta Unione. È entrato in vigore il 1º novembre 1993.
Nome: 25 € oro 2017 – 25° anniversario del Trattato di Maastricht
Diametro: 18 mm.
Peso: 3,11 gr
Metallo: Oro 999/1000
Artista: Luc Luycx
Tiratura: 750 monete
Confezione: box in legno con velluto e certificato
Prezzo emissione: 190,00 euro
Data emissione: aprile 2017

Belgio: Cofanetto Proof 2 euro commemorativo “200° anniversario dell’Università di Liegi” 2017.

Il Belgio nel 2017, emetterà cofanetto in qualità Proof, contenente una moneta commemorativa da 2 euro dedicata al 200° anniversario dell’Università di Liegi 2017. La moneta raffigura al centro lo stemma dell’Università di Liegi, sui due lati dello stemma, le date “1817” e l’anno di emissione “2017” separate da un trattino. In basso al centro le iniziali del paese emettitore “BE”, con a destra e a sinistra il marchio della zecca e del direttore di zecca. In cerchio sulla cornice esterna che circonda il logo, la legenda scritta in francese e inglese “200 ANS UNIVERSITE DE LIEGI – 200 YEARS UNIVERSITY OF LIEGE”. Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea. L’Università di Liegi (ULg), fondata nel 1817 da Guglielmo I dei Paesi Bassi, è un’università belga pubblica, situata a Liegi. Tra il 2004 e il 2009, alcuni istituti di insegnamento superiore situati a Liegi e a Gembloux vengono accorpati all’università, aggiungendo nuove facoltà alle otto già esistenti. La moneta verrà venduta in cofanetto proof e due coincard (Fiamminga e Francese), oltre a quella nella divisionale, ma non saranno emessi rotolini.
Peso moneta: 8,50 grammi
Diametro moneta: 25,75 millimetri
Qualità: Proof
Valore facciale: 2 euro
Tiratura totale: 5.000 (Tir. totale: 200.000 – 175.000 Folder – 5.000 cofanetto proof – 20.000 Div.)
Prezzo emissione cofanetto proof: 20 euro
Spese spedizioni dalla zecca: 5,50 euro
Tempi consegna per l’Italia: circa 40 giorni
Data di emissione: 24 aprile 2017.
Image: Monnaie Royale de Belgique

Belgio: Coincard 2 euro commemorativo “200° anniversario dell’Università di Liegi” 2017.

Come vi avevamo già accennato il 6 ottobre 2016 e il 30 gennaio 2017, il Belgio nel 2017 emetterà una coincard in qualità FDC, contenente una moneta commemorativa da 2 euro dedicata al 200° anniversario dell’Università di Liegi 2017. La moneta raffigura al centro lo stemma dell’Università di Liegi, sui due lati dello stemma, le date “1817” e l’anno di emissione “2017” separate da un trattino. In basso al centro le iniziali del paese emettitore “BE”, con a destra e a sinistra il marchio della zecca e del direttore di zecca. In cerchio sulla cornice esterna che circonda il logo, la legenda scritta in francese e inglese “200 ANS UNIVERSITE DE LIEGI – 200 YEARS UNIVERSITY OF LIEGE”. Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea. L’Università di Liegi (ULg), fondata nel 1817 da Guglielmo I dei Paesi Bassi, è un’università belga pubblica, situata a Liegi. Tra il 2004 e il 2009, alcuni istituti di insegnamento superiore situati a Liegi e a Gembloux vengono accorpati all’università, aggiungendo nuove facoltà alle otto già esistenti. La moneta verrà venduta in cofanetto proof e due coincard (Fiamminga e Francese), oltre a quella nella divisionale, ma non saranno emessi rotolini. Il Belgio nel 2017, emetterà anche una moneta commemorativa da 2 euro dedicata al 200° anniversario dell’Università di Gand.
Peso moneta: 8,50 grammi
Diametro moneta: 25,75 millimetri
Qualità: BU
Valore facciale: 2 euro
Tiratura: 175.000 (Tir. totale: 200.000 – 175.000 folder – 5.000 cofanetto proof – 20.000 Div.)
Prezzo emissione folder: 8 euro
Spese spedizioni dalla zecca: 5,50 euro
Tempi consegna per l’Italia: circa 40 giorni
Data di emissione: 24 aprile 2017.
Image: Monnaie Royale de Belgique

Tipo Fiamminga:
Tipo Francese: