Lussemburgo: Bozzetto 2 euro commemorativo “150° anniversario della Costituzione Lussemburghese” 2018.

Come vi avevamo gia annunciato il 21 ottobre 2017, nel 2018 il Lussemburgo emetterà una moneta da 2 euro commemorativa dedicata al “150° anniversario della Costituzione Lussemburghese”. La moneta raffigura sulla parte in alto a sinistra il profilo del Granduca Henri. Nella parte destra su due linee, la data dell’anno di commemorazione “1868” e separata da un trattino, l’anno di emissione “2018”. A fianco e sotto su quattro righe orizzontali la leggenda “150 ANS COSTITUZIONE DU GRAND-DUCHE DE LUXEMBOURG”. Tra le ultime due righe l’immagine del libro aperto della Costituzione lussemburghese. Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea. La Costituzione del Granducato di Lussemburgo è stata promulgata il 17 ottobre 1868. Il sistema costituzionale istituito nel 1868 assomiglia molto a quello della Costituzione belga del 1831. Nonostante numerose differenze nei dettagli, le opere relative al diritto costituzionale belga possono essere consultate senza riserve per quanto riguarda i principi generali. Malgrado numerose revisioni intervenute dal 12 ottobre 1841 al 27 novembre 1856, dopo la sua promulgazione, l’attuale Costituzione corrisponde sempre in larga misura al testo del 1868.
Peso moneta: 8,50 grammi
Diametro moneta: 25,75 millimetri
Qualità: FDC
Valore facciale: 2 euro
Tiratura: 313.500 (250.000 in rotolini; 50.000 in bustine; 7.500 Coincard (BCL); 5.000 nella divisionale BU e 1.000 nella divisionale Proof)
Prezzo: 10 euro
Emissione: 15 gennaio 2018 (luglio 2018 rotolini)

Lussemburgo: divisionale FDC dedicata alle Poste “150° anniversario del Trattato di Londra” 2017.

Il Lussemburgo nel 2017, emetterà una divisionale FDC dedicata alle Poste e al “150° anniversario del Trattato di Londra”. Il Trattato di Londra fu un trattato internazionale siglato l’11 maggio 1867 a seguito della fine della Guerra austro-prussiana e della crisi del Lussemburgo. L’effetto immediato del trattato, stabilito dall’Articolo I, fu la riaffermazione dell’unione personale tra Paesi Bassi e Lussemburgo sotto la casata di Orange-Nassau.Metallo: Rame / Alluminio / Nickel
Anno: 2017
Qualità: FDC
Contenuto: 1c-2c-5c-10c-20c-50c-1e-2e- e 4 francobolli da 0,70 cent.
Tiratura: 2.000 pezzi
Data emissione: 2017.

Lussemburgo: programma emissioni numismatiche nell’anno 2018.

Lussemburgo programma emissioni numismatiche nell’anno 2018:
– Divisionale BU “Ettelbruck”;
– Divisionale Benelux FDC (emissione congiunta con il Lussemburgo e Olanda) dedicata al treno del Benelux;
– Divisionale BU;
– Divisionale Proof ;
– Sacchetto 5 divisionali in qualità UNC complete da 1cent a 2 euro + 2 euro commemorativo 150 ° anniversario della Costituzione lussemburghese;
2 euro commemorativo dedicato al 150 ° anniversario della Costituzione lussemburghese;
– Coincard 2 euro commemorativo dedicato al 150 ° anniversario della Costituzione lussemburghese;
– 2 euro commemorativo dedicato al “Tema da definire”;
– Coincard 2 euro commemorativo dedicato al “Tema da definire”;
– 2,5 euro commemorativo in argento dedicato al “Centrale idroelettrica – Pompe di Vianden”;
– 5 euro commemorativo in argento-Oro nodico serie fauna & flora dedicato alla “Rose Rosse”;
– 5 euro commemorativo in Argento Niobio “Castello di Koerich”;
– 10 euro commemorativo in Oro “Tema da definire”;
* In continuo aggiornamento.

Lussemburgo: 2 euro commemorativo dedicato al “150° anniversario della Costituzione Lussemburghese” 2018.

Nel 2018 il Lussemburgo emetterà una moneta da 2 euro commemorativa dedicata al “150° anniversario della Costituzione Lussemburghese”. La Costituzione del Granducato di Lussemburgo è stata promulgata il 17 ottobre 1868. Il sistema costituzionale istituito nel 1868 assomiglia molto a quello della Costituzione belga del 1831. Nonostante numerose differenze nei dettagli, le opere relative al diritto costituzionale belga possono essere consultate senza riserve per quanto riguarda i principi generali. Malgrado numerose revisioni intervenute dal 12 ottobre 1841 al 27 novembre 1856, dopo la sua promulgazione, l’attuale Costituzione corrisponde sempre in larga misura al testo del 1868.
Peso moneta: 8,50 grammi
Diametro moneta: 25,75 millimetri
Qualità: FDC
Valore facciale: 2 euro
Tiratura: 313.500 (250.000 in rotolini; 50.000 in bustine; 7.500 Coincard (BCL); 5.000 nella divisionale BU e 1.000 nella divisionale Proof)
Prezzo: 10 euro
Emissione: gennaio 2018 (luglio 2018 rotolini)Image: Fantasy.

Lussemburgo: 40 Cent bimetallico dedicato al “40° anniversario della Corte dei conti europea” 2017.

Il Lussemburgo nel 2017 emetterà una moneta da 40 centesimi di euro in argento nordico commemorativa, dedicata al “40° anniversario della Corte dei conti europea”. Descrizione: Il centro della moneta è in argento, circondato da un anello giallo d’oro nordico. Il dritto della moneta raffigura il logo ufficiale della Corte dei conti europea. La parte superiore dell’anello è contrassegnata come “CORTE DEI CONTI 1977-2017”. La parte inferiore della moneta è contrassegnata dal valore nominale “40 EURO CENT”. La parte posteriore della moneta è riporta il ritratto del Grand-Duc de Luxembourg Henri,, l’indicazione “LËTZEBUERG” e l’annata “2017”. La Corte dei conti europea è l’istituzione dell’Unione europea preposta all’esame dei conti di tutte le entrate e le uscite dell’Unione e dei suoi vari organi, accertandone la sana gestione finanziaria. Istituita con il Trattato di Bruxelles il 22 luglio 1975, è entrata in funzione nell’ottobre del 1977 a Lussemburgo, dove attualmente ha sede. Solo col Trattato di Maastricht, nel 1992, tuttavia, è assurta a rango di istituzione dell’Unione europea, introducendone l’obbligo di pubblicazione di una dichiarazione annuale sull’affidabilità e la regolarità dei conti dell’Unione. Col Trattato di Amsterdam, le competenze di controllo della Corte sono state ampliate ai temi della politica estera e di sicurezza comune, della giustizia e degli affari interni, conferendole il potere di appellarsi alla Corte di giustizia delle Comunità europee per salvaguardare le proprie prerogative nei confronti delle altre istituzioni dell’UE. Il Trattato di Nizza e la Costituzione europea hanno stabilito la composizione della Corte confermandone i poteri stabiliti dai precedenti trattati.
Tema: 40° anniversario della Corte dei conti europea
Valore nominale: 40 euro cents
Tipo: Bimetallico (argento pillola e oro nordico anello)
Peso: 15,87 g
Peso argento: 4,67 g
Peso oro nordico: 11,20
Materiale: 925 Ag bronzo / alluminio (Nordic gold Cu89AI5Zn5Sn1)
Diametro: 34 mm
Bordo: liscio
Diffusione: 1.500 copie
Qualità: Proof
Disegnatore: Alain Hoffmann
Zecca: Royal Dutch Mint
Data emissione: fine ottobre 2017
Image: BCL