San Marino: 5 euro commemorativo dedicato ai “Giochi dei Piccoli Stati d’Europa a San Marino nel 2017” 2017.

La Repubblica di San Marino nel 2017, dedicherà una moneta da 5 euro in argento ai “Giochi dei Piccoli Stati d’Europa a San Marino nel 2017”. Dritto: Stemma della Repubblica di San Marino; in giro, la scritta “REPUBBLICA DI SAN MARINO”; alla base, il nome dell’autrice “A. NAPOLIONE”. Rovescio: al centro il valore 5 EURO, in cerchio al valore cinque atleti nelle seguenti discipline: ciclismo, pallavolo, tiro al bersaglio, nuoto e atletica. In alto in semicerchio la scritta “GIOCHI DEI PICCOLI STATI D’EUROPA” ed in basso in semicerchio la scritta “SAN MARINO 2017”, al centro a sinistra le lettere “ES”, iniziali dell’autore del bozzetto. A destra il al centro la lettera “R”, acronimo di Roma identificativo della Zecca di Roma. La 17° edizione dei Giochi dei Piccoli Stati d’Europa (paesi con meno di 1 milione di abitanti) si terrà a San Marino dal 29 Maggio al 3 giugno 201. I paesi partecipanti sono: San Marino, Andorra, Cipro, Islanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Monaco e Montenegro. Sul retro si vede il valore di 5 euro e cinque atleti nelle seguenti discipline: ciclismo, pallavolo, tiro al bersaglio, nuoto e atletica.
Valore moneta d’argento: € 5,00
Qualità: Proof
Argento: 925/1000 piastra lucido
Peso legale: 18.00 grammi
Diametro: 32 millimetri
Tiratura massima: 3.400
Autore dritto bozzetto: Antonella Napolione
Autore rovescio bozzetto: Erik Spiekermann
Zecca: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Bordo: zigrinatura spessa continua
Prezzo emissione: 35 euro +iva (+Spese di Consegna Italia/San Marino: 8,17 €
Spese di Consegna Fuori dall’Italia: 10,60 €)
Data emissione: 11 maggio 2017.

San Marino: 10 euro commemorativo dedicato al “90° anniversario della fondazione dell’AS ROMA” 2017.

La Repubblica di San Marino nel 2017 emetterà una moneta da 10 € in Argento FDC dedicata al “90° anniversario della fondazione dell’AS ROMA”, millesimo 2017, avente corso legale nel territorio della Repubblica di San Marino. Dritto: Stemma della Repubblica di San Marino; in giro, la scritta “REPUBBLICA DI SAN MARINO”; alla base, il nome dell’autrice “A. NAPOLIONE”. Rovescio: al centro lo stemma ufficiale della AS Roma. In alto il valore 10 EURO e in basso a sinistra le lettere “E.L.F.”, iniziali dell’autore del bozzetto. A destra dello scudetto, la lettera “R”, acronimo di Roma identificativo della Zecca di Roma. In alto in giro, la scritta “ASSOCIAZIONE SPORTIVA ROMA” e in basso “90° ANNIVERSARIO”. Ai lati dello stemma le date 1927 a sinistra e a destra 2017. La moneta è confezionata in un folder raffigurante lo scudetto della Roma e sullo sfondo il Colosseo. L’Associazione Sportiva Roma SpA, nota anche come AS Roma, è una società calcistica italiana con sede a Roma, fondata il 7 giugno 1927 in via Forlì 16. La Roma nasce grazie alla fusione di tre società preesistenti: l’Alba-Audace Roma, il Roman (Foot Ball Club di Roma) e la Fortitudo-Pro Roma. Lo scopo della Associazione Sportiva Roma era la difesa del nome, i colori e il simbolo della Città Eterna; AS Roma ha conservato la sua identità originaria e rappresenta quindi il vero e proprio evento sportivo a Roma. Includendo la stagione in corso, la Roma ha partecipato a 88 campionati nazionali (seconda squadra per numero di partecipazioni alla Serie A dal 1929-30, dopo l’Inter, al pari della Juventus), di cui uno in Serie B (1951-52). I giallorossi hanno vinto 3 scudetti, 9 Coppe Italia e 2 Supercoppe italiane.
Valore: € 10,00
Metallo: Argento 925/1000
Peso: 22 grammi
Diametro: 34 mm
Autore rovescio bozzetto: Ettore Lorenzo Frapiccini
Autore dritto bozzetto: Antonella Napolione
Bordo: zigrinatura spessa discontinua.
Tiratura: 18.400
Zecca: IPZS
Prezzo di Emissione: 32,00 € +iva (+Spese di Consegna Italia/San Marino: 8,17 €
Spese di Consegna Fuori dall’Italia: 10,60 €)
Data emissione: 11 maggio 2017.

San Marino: Folder BU 2 euro commemorativo “750° anniversario della nascita di Giotto” 2017.

Come vi avevamo già annunciato il 3 luglio 2016, San Marino nel 2017 emetterà folder contenente una moneta commemorativa da 2 euro fior di conio, dedicata al “750° anniversario della nascita di Giotto”. Nel dritto a sinistra è raffigurato un particolare del campanile del Duomo di Firenze, opera architettonica di Giotto; in verticale le scritte “SAN MARINO”, “GIOTTO” e le date “1267 – 2017”; a destra un particolare del ritratto di Giotto di Bondone, particolare di un ritratto conservato al Louvree, la sigla della bozzettista Luciana De Simoni “LDS”; In basso al centro la lettera “R”, della Zecca Italiana che ne ha curato la coniazione. Intorno le dodici stelle dell’Unione Europea. Il rovescio a sinistra il valore 2; a destra sei linee verticali su cui sono sovrapposte dodici stelle, ognuna prima dell’estremità di ogni linea; al centro delle linee è rappresentata l’Unione europea in cui i confini tra gli Stati membri sono marcati con una linea sottile. L’iscrizione EURO è sovrapposta orizzontalmente al centro della parte laterale destra, sotto la lettera O di Euro la sigla dell’autore LL a lettere sovrapposte. Bordo finemente zigrinato con incisione e alternanza di stelle e coppie del numero 2 diritto e capovolto.
Peso moneta: 8,50 grammi
Diametro moneta: 25,75 millimetri
Spessore: 2,20 millimetri
Bordo: zigrinatura fine con “*” e “2” ripetuti 6 volte, alternativamente dritti e capovolti
Anno: 2017
Qualità: FDC
Valore facciale: 2 euro
Zecca: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Disegnatore: Luciana de Simoni
Tiratura: 70.500
Prezzo emissione: 16 euro
Spese di Consegna Italia/San Marino: 5,50 €
Spese di Consegna Fuori dall’Italia: 7,80 €
Emissione: 30 marzo 2017.

San Marino: Bozzetto 2 euro commemorativo dedicato al “750° anniversario della nascita di Giotto”

Come vi avevamo già annunciato il 3 luglio 2016, San Marino nel 2017 emetterà una moneta commemorativa da 2 euro fior di conio, dedicata al “750° anniversario della nascita di Giotto”. Giotto di Bondone, forse diminutivo di Ambrogio o Angiolo, conosciuto semplicemente come Giotto (Vespignano in Mugello, 1267 circa – Firenze, 8 gennaio 1337), è stato un pittore e architetto italiano. Protagonista della civiltà artistica gotica italiana, rinnovò radicalmente il linguaggio figurativo. A partire dagli anni Novanta del 13° secolo, con probabilità dal 1296, fu impegnato nella realizzazione dell’opera destinata a dargli fama eterna: gli affreschi della basilica superiore di Assisi con le Storie di S. Francesco. Nel dritto a sinistra è raffigurato un particolare del campanile del Duomo di Firenze, opera architettonica di Giotto; in verticale le scritte “SAN MARINO”, “GIOTTO” e le date “1267 – 2017”; a destra un particolare del ritratto di Giotto di Bondone, particolare di  un ritratto conservato al Louvree, la sigla della bozzettista Luciana De Simoni “LDS”; In basso al centro la lettera “R”, della Zecca Italiana che ne ha curato la coniazione. Intorno le dodici stelle dell’Unione Europea. Il rovescio a sinistra il valore 2; a destra sei linee verticali su cui sono sovrapposte dodici stelle, ognuna prima dell’estremità di ogni linea; al centro delle linee è rappresentata l’Unione europea in cui i confini tra gli Stati membri sono marcati con una linea sottile. L’iscrizione EURO è sovrapposta orizzontalmente al centro della parte laterale destra, sotto la lettera O di Euro la sigla dell’autore LL a lettere sovrapposte. Bordo finemente zigrinato con incisione e alternanza di stelle e coppie del numero 2 diritto e capovolto.
Peso moneta: 8,50 grammi
Diametro moneta: 25,75 millimetri
Spessore: 2,20 millimetri
Bordo: zigrinatura fine con “*” e “2” ripetuti 6 volte, alternativamente dritti e capovolti
Anno: 2017
Qualità: FDC
Valore facciale: 2 euro
Zecca: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Disegnatore: Luciana de Simoni
Tiratura: 70.500
Prezzo emissione: 16 euro
Spese di Consegna Italia/San Marino: 5,50 €
Spese di Consegna Fuori dall’Italia: 7,80 €
Emissione: 30 marzo 2017.

San Marino: Temi e caratteristiche delle nuove facce delle monete ordinarie 2017.

Come vi avevamo già annunciato il 6 luglio 2016, la Repubblica di San Marino nel 2017 cambia le facce nazionali delle monete ordinarie da 1 cent a 2 euro millesimo 2017 (DECRETO DELEGATO 30 gennaio 2017 n.14). Vi proponiamo le immagini, i temi con le descrizioni e le caratteristiche tecniche delle prossime monete disegnate da Arno Ludwig:

  • 2 Euro: Il dritto raffigura il ritratto del Santo Marino, particolare di un dipinto di Giovan Battista Urbinelli, con, a sinistra, la lettera R e la sigla dell’autore del bozzetto AL (Arno Ludwig) e, a destra, in alto la legenda SAN MARINO e in basso l’anno di emissione “2017”; intorno dodici stelle.
  • 1 Euro: Il dritto raffigura la Seconda Torre con, a sinistra, la legenda SAN MARINO e la lettera R, e, a destra, in alto l’anno di emissione “2017” e in basso la sigla dell’autore del bozzetto AL; intorno dodici stelle.
  • 50 Cent: Il dritto raffigura il ritratto del Santo Marino, particolare di un dipinto di Emilio Retrosi, con, a sinistra, la legenda SAN MARINO e, a destra, l’anno di emissione “2017” e la lettera R e in basso la sigla dell’autore del bozzetto AL; intorno dodici stelle.
  • 20 Cent: Il dritto raffigura le Tre Torri (da destra Guaita, Cesta e Montale) con, in alto la legenda SAN MARINO, l’anno di emissione “2017” e la lettera R e in basso la sigla dell’autore del bozzetto AL; intorno dodici stelle.
  • 10 Cent: Il dritto raffigura la facciata della Chiesa e del Convento di San Francesco con, a sinistra, la lettera R, in alto la legenda SAN MARINO e, a destra, l’anno di emissione “2017” e in basso la sigla dell’autore del bozzetto AL; intorno dodici stelle.
  • 5 Cent: Il dritto raffigura la Chiesa dei Cappuccini, già Chiesa di San Quirino, con, a sinistra, in alto la legenda SAN MARINO e la lettera R e in basso la sigla dell’autore del bozzetto AL, a destra l’anno di emissione “2017”; intorno dodici stelle.
  • 2 Cent: Il dritto raffigura la Porta del Paese, detta anche Porta del Locho o Porta San Francesco, con, a sinistra, l’anno di emissione “2017” e, a destra, la legenda SAN MARINO e la lettera R, in basso la sigla dell’autore del bozzetto AL; intorno dodici stelle.
  • 1 Cent: Il dritto raffigura lo stemma ufficiale della Repubblica con, a sinistra la legenda SAN MARINO, e a destra l’anno di emissione “2017” e la lettera R; intorno dodici stelle.


Gazzetta Ufficiale Europea C66/4 2.03.2017

San Marino: 2 euro commemorativo dedicato all’ “Anno Internazionale del Turismo Sostenibile ” 2017.

san-marino-2-euro-anno-internazionale-del-turismo-sostenibile-2017San Marino nel 2017 non emetterà più la moneta da 2 euro dedicata al “120° anniversario della morte di Johannes Brahms”, mentre al suo posto, emetterà una moneta commemorativa da 2 euro fior di conio, dedicata all’ “Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo”. L’assemblea dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) ha approvato l’adozione del 2017 come Anno Internazionale del Turismo Sostenibile. La risoluzione, adottata il 4 dicembre 2015, riconosce l’ “importanza del turismo internazionale, e in particolare la designazione di un Anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo, nel promuovere il tema fra il maggior numero di persone possibile, nel diffondere consapevolezza della grande patrimonio delle varie civiltà e nel portare al riguardo un miglior apprezzamento di valori intrinsechi delle diverse culture, contribuendo così al rafforzamento della pace nel mondo”. Tiratura: 75.000. San Marino nel 2017, emetterà anche un’altra moneta da 2 euro commemorativa dedicata al 750° anniversario della nascita di Giotto. *Image fantasy.