Austria: divisionale HGH “Coin Baby Set” 2018.

L’Austria emetterà una divisionale dedicata a tutti i bambini che vengono al mondo nel 2018. La divisionale “Coin Set Baby” 2018 servirà a ricordare l’evento speciale. Contiene le monete da 1c, 2c, 5c, 10c, 20c, 50c, 1€ e 2€ in versione FDC. La confezione è a forma di un bel pacchetto, con sei pagine di folder in cui la presentazione di Pietro l’orso, racconta la storia dei loro bambini. L’opuscolo può essere personalizzato con testo e foto del bambino.Metallo: Rame / Alluminio / Nickel
Qualità: Fior di Conio
Anno: 2018
Valore facciale: 1c, 2c, 5c, 10c, 20c, 50c, 1 euro e 2 €
Tiratura: 50.000 copie
Prezzo emissione: 32,40 euro; + spese 5.45 euro
Emissione: 6 dicembre 2017
Image: Austrian Mint.

Austria: 5 Euro commemorativo serie “Nuovo anno” dedicato al “Löwenkraft” 2018.

L’Austria il 6 dicembre 2017 emetterà due monete commemorative con data 2018 da 5 euro in argento HGH / UNC e rame UNC della serie “Moneta del Nuovo Anno”, dedicata al “Löwenkraft” (Coraggiosamente nel nuovo anno), la forza del leone e alla potenza del nuovo anno. La moneta rappresenta un’immagine di testa di leone con una chioma riccia, tratto da un libro completato dall’Evangeliario Giovanni di Troppau (1368). Questo libro scritto in scrittura d’oro, commissionato dal Duca Albrecht III è contenuto nella Biblioteca Nazionale. È il manoscritto più antico e celebra nel 2018 il suo 650° anniversario.

Disegnatore: H. Andexlinger/T. Pesendorfer
Tiratura: 50.000 HGH / UNC
inserita in un blister
Metallo: Ag 800
Diametro: 28,5 mm
Peso 8 grammi
Anno: 2018
Prezzo emissione: 14,20 euro
Data emissione: 6 dicembre 2017
Tiratura: 200.000 UNC
Metallo: rame (999)
Diametro: 28,5 mm
Peso: 8,90 grammi
Anno: 2018
Rotolini da 20 pezzi
Prezzo emissione: 5 euro (singola moneta)
Data emissione: 6 dicembre 2017.

Austria: Divisionale FDC dedicata al “100° Anniversario della Repubblica austriaca” 2018.

L’Austria il 6 dicembre 2017 emetterà una serie divisionale in qualità FDC datata 2018, dedicata al “100° anniversario della Repubblica Austriaca”. Il folder contiene le monete da 1cent a 1 euro austriache standard e la moneta da 2 euro commemorativa 2018 dedicata al “100° anniversario della Repubblica Austriaca”. Il folder raffigura l’edificio del Parlamento e la figura di Atena Pallade. Con la locuzione Prima Repubblica Austriaca, nella storia del paese mitteleuropeo, ci si riferisce al periodo successivo alla prima guerra mondiale che seguì la caduta dell’Impero austro-ungarico (Finis Austriae) fino alla seconda guerra mondiale. Questo periodo fu segnato da un violento conflitto tra la destra e la sinistra, come nella rivolta di luglio del 1927. La costituzione austriaca entrò in vigore nel 1920 ed emendata nel 1929. Il periodo della Prima Repubblica finisce con l’Anschluss ad opera della Germania nazista nel 1938, oppure con l’istituzione della dittatura austrofascista del 1933-1934, che seguì la guerra civile austriaca. La costituzione dello Stato austro-fascista non considerava più l’Austria una repubblica, bensì come un Bundesstaat, ossia una federazione.Metallo: Rame / Alluminio / Nickel
Qualità: Fior di Conio
Valore facciale: 1c, 2c, 5c, 10c, 20c, 50c, 1 euro e 2 euro commemorativo dedicato al 100° anniversario della Repubblica Austriaca
Anno: 2018
Tiratura: 50.000 copie
Prezzo emissione: 26,40 euro
Emissione: 6 dicembre 2017.Image: Austrian Mint.

Austria: Programma numismatico per lanno 2018.

Programma numismatico Austriaco del 2018:
Vi proponiamo il programma delle monete che l’Austria conierà nell’anno 2018, sarà nostra cura aggiornarlo ad ogni notizia aggiuntiva. Non si sa ancora, se ci sarà una moneta da 2 euro commemorativa.

2 euro commemorativo dedicato al “100° Anniversario della Repubblica austriaca”; dicembre 2017;
– 1.5, 4, 10, 25, 50 e 2×100 Euro commemorativo dedicato alla “Filarmonica di Vienna” 2018
Serie divisionale FDC 2018 Tema “100° anniversario della Repubblica Austriaca“; emissione: 6 dicembre 2018;
– Serie divisionale fondo specchio (proof) Tema “100° anniversario della Repubblica Austriaca“; emissione: 24 gennaio 2018;
Serie divisionale Baby set 2018;
3 euro in rame HGH dedicato alla nuova serie “il mondo colorato degli animali – Pappagallo”: emissione: 7 marzo 2018;
3 euro in rame HGH dedicato alla nuova serie “il mondo colorato degli animali – Squalo”: emissione 6 giugno 2018;
3 euro in rame HGH dedicato alla nuova serie “il mondo colorato degli animali – Gufo”: emissione 5 settembre 2018;
3 euro in rame HGH dedicato alla nuova serie “il mondo colorato degli animali – Rana”: emissione 7 novembre 2018;
5 euro in rame UNC e in argento FDC della serie “inizio anno”; 5 dicembre 2018
– 5 euro in rame UNC e in argento FDC dedicati al “Il coniglietto di Pasqua – moneta di Pasqua”: emissione 7 marzo 2018;
– 10 euro commemorativo in argento FDC e Proof e rame UNC della serie “Angeli – Messaggeri Celesti” dedicata a “Raphael – l’angelo guaritore”: emissione: 14 febbraio 2018;
– 10 euro commemorativo in argento FDC e Proof e rame UNC della serie “Angeli – Messaggeri Celesti” dedicata a “Uriel – l’angelo della luce”: emissione 5 settembre 2018;
– 20 euro in argento della serie Tesori della Storia dedicato a “Maria Theresia – Saggezza e riforme”; emissione: 24 maggio 2018;
– 20 euro in argento della serie Tesori della Storia dedicato a “Maria Theresia – gentilezza e di fiducia in Dio”: emissione 3 ottobre 2018;
– 20 euro in argento dedicato al “200° anniversario di Silent Night”: emissione: 7 novembre 2018;
– 25 euro in argento-niobio commemorativo dedicato al “Antropocene”: emissione 6 giugno 2018;
– 50 euro in oro dedicato a “Alfred Adler – scuole viennesi di psicoterapia”: emissione 24 gennaio 2018;
– 100 euro commemorativo in oro della serie “Natura Austriaca per la fauna selvatica” dedicata allo “Germano reale”: emissione 3 ottobre 2018;
*in continuo aggiornamento.

Austria: 2 euro commemorativo dedicato al “100° Anniversario della Republica austriaca” 2018.

L’Austria nel 2017 emetterà una moneta da 2 euro commemorativa datata 2018, dedicata al “100° Anniversario della Repubblica austriaca”. La moneta verrà emessa con una tiratura di 18.100.100 esemplari, con riferimento all’anno 18 come 2018 e 100 come 100° anniversario. Il disegno raffigura l’edificio del Parlamento e la figura di Atena Pallade di profilo. Sulla sinistra la data «2018». Il bordo del tondello dorato interno riporta le iscrizioni «Republik Österreich» (Repubblica d’Austria) e «100 Jahre» (centesimo anniversario). Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea. Con la locuzione Prima Repubblica Austriaca, nella storia del paese mitteleuropeo, ci si riferisce al periodo successivo alla prima guerra mondiale che seguì la caduta dell’Impero austro-ungarico (Finis Austriae) fino alla seconda guerra mondiale. Questo periodo fu segnato da un violento conflitto tra la destra e la sinistra, come nella rivolta di luglio del 1927. La costituzione austriaca entrò in vigore nel 1920 ed emendata nel 1929. Il periodo della Prima Repubblica finisce con l’Anschluss ad opera della Germania nazista nel 1938, oppure con l’istituzione della dittatura austrofascista del 1933-1934, che seguì la guerra civile austriaca. La costituzione dello Stato austro-fascista non considerava più l’Austria una repubblica, bensì come un Bundesstaat, ossia una federazione.
Valore facciale: 2 Euro
Diametro: 25,75 mm
Peso: 8,5 grammi
Spessore: 2,20 mm
Anno: 2018
Zecca: Austriaca
Progettista: Thomas Pesendorfer Herbert Wahner
Tiratura: 18.100.100
Data emissione: dicembre 2017
Image: UE