Estonia, Lettonia e Lituania: Bozzetto vincitore della votazione per la nuova moneta da 2 euro commemorativa dedicata al 100° anniversario degli Stati Baltici 2018.

Come vi avevamo annunciato il 21 marzo 2017, i tre paesi baltici hanno indetto una votazione pubblica per decidere il bozzetto della moneta da 2 euro commemorativa dedicata al 100° anniversario degli Stati Baltici. Il bozzetto vincitore del concorso e quello di Justas Petrulis (Lituania). La moneta che rappresenta le tre sorelle baltiche con i capelli intrecciati, ha ottenuto il 30% dei voti (4.277 voti su 14302). La moneta comune baltica sarà la prima moneta commemorativa euro ad essere progettata congiuntamente dai tre paesi (Estonia, Lettonia e Lituania), e conterrà la parola “Baltici” sostituita su ogni moneta dal nome nella lingua nazionale del paese che lo rilascia, Eesti, Latvija o Lietuva. Le monete da due euro con il progetto speciale saranno emessi dalle banche centrali dei paesi baltici nei primi mesi del 2018 e sarà valido in tutti i paesi della zona euro. I tre paesi baltici celebreranno il loro centenario nel 2018 e rispettivamente: Lituania il 16 febbraio, l’Estonia il 24 febbraio e la Lettonia il 18 novembre. I piccoli paesi baltici sono stati costanti nella loro difesa della loro indipendenza, ed entro un breve periodo di 100 anni fa, ognuno è diventato un paese libero e democratico. L’indipendenza è stata ripresa di nuovo all’inizio del 1990. Estonia, Lettonia e Lituania hanno difeso i loro valori condivisi e hanno lavorato insieme per mantenere la loro indipendenza, la libertà e la sovranità. La moneta commemorativa da due euro da emettere segna la storia, i valori e gli sforzi dei tre paesi condivisi e agirà come un promemoria di quei valori per la gente di tutto il resto della zona euro.

Finlandia: 5 euro commemorativa dedicata al “Presidenti finlandesi – Paasikivi” 2017.

La Finlandia nel 2017, emetterà 4 monete commemorative della serie dedicata ai presidenti della Finlandia. La terza di queste sarà dedicata a Paasikivi. La serie durerà due anni (2016-2017) e sarà composta da 8 monete. Secondo il programma preliminare rilasciato, le monete da collezione saranno rilasciate nel seguente ordine 2016: Maggio – Ståhlberg EUR 5; luglio – Relander EUR 5; luglio – Svinhufvud EUR 5; novembre – Kallio EUR 5. Mentre nel 2017saranno emesse le seguenti monete: marzo – Ryti EUR 5; luglio – CGE Mannerheim EUR 5; agosto – JK Paasikivi EUR 5; agosto – Kekkonen EUR 5. Il lato dritto raffigura il ritratto di Paasikivi. Il rovescio presenta un paesaggio di campi finlandesi, che incorniciano un libro aperto raffigurante un ambiente urbano costruito. Tutte le monete della serie si condividono lo stesso senso inverso. Juho Kusti Paasikivi, nato Johan Gustaf Hellstén (Hämeenkoski, 27 novembre 1870 – Helsinki, 14 dicembre 1956), è stato un diplomatico e politico finlandese. Di idee conservatrici, fu presidente del Consiglio di Stato dal 1944 al 1946 e presidente della Repubblica finlandese dal 1946 al 1956.
Tema: Paasikivi
Valore nominale: 5 €
Metallo: Alluminio bronzo (CuAl6Ni2) e rame-nichel (CuNi25)
Diametro: 27,25 mm
Peso: 9,8 g
Qualità: Proof, UNC
Anno: 2017
Autore: Tero Lounas
Tiratura: 6.000 (proof), 30.000 (UNC)
Prezzo di emissione: qualità proof 22 euro; qualità UNC 10 euro; Sacchetto con 10 monete 50 euro.
Data emissione: agosto 2017
Image: zecca di Finlandia.