Andorra: 2 euro commemorativo dedicato a “Andorra, il Paese dei Pirenei” 2017.

Il Principato di Andorra nel 2017 emetterà un moneta da 2 euro commemorativa dedicata a “Andorra, il Paese dei Pirenei”. Descrizione della moneta: nella parte superiore del disegno è raffigurato un triangolo, composto da tre strisce ondulate, che rappresenta in forma stilizzata la carta geografica del paese, con la dicitura «Andorra» e «EL P AÍS DELS PIRINEUS» (il paese dei Pirenei). Questi tre elementi costituiscono il simbolo del Principato, proprietà del governo di Andorra, utilizzato nella comunicazione grafica per dare un’immagine uniforme, coerente e coordinata e consentire, allo stesso tempo, un riconoscimento certo e immediato. Nella parte inferiore del disegno è inciso l’anno di emissione «2017». Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea. Il Principato di Andorra, è un microstato dell’Europa sud-occidentale, situato nei Pirenei orientali, tra la Francia e la Spagna. È la sesta nazione più piccola d’Europa con una superficie di 468 km2 e una popolazione stimata di 85.458 abitanti nel 2014. È un principato fondato nel 1278 e retto da due coprincipi: il vescovo della diocesi spagnola di Urgell e il presidente della Repubblica francese. Il Principato di Andorra nel 2017 emetterà anche un’altra moneta da 2 euro commemorativa dedicata al 100° anniversario dell’Inno di Andorra.
Anno: 2017
Valore facciale: 2 Euro
Diametro: 25,75 mm
Peso: 8,5 grammi
Tiratura: 85.000 FDC
Metallo: Cu – Ni – CuZn
Bordo: Zigrinato con iscrizione
Disegno Retro: Luc Luycx
Prezzo emissione: 12,50 euro (iva inclusa)
Emissione: dicembre 2017 (GU)
Fonte: UE

San Marino: 2 Scudi in oro dedicati all’ “ARCHITETTURA A SAN MARINO : la chiesa di S. Maria dei Servi di Maria a Valdragone” 2017.

La Repubblica di San Marino emetterà una moneta in oro di qualità proof da 2 scudi dedicata all’ “ARCHITETTURA A SAN MARINO : la chiesa di S. Maria dei Servi di Maria a Valdragone”. Questa moneta d’oro proof da 2 scudi, millesimo 2017 avrà corso legale nel Territorio della Repubblica di San Marino. Sul rovescio della moneta è riprodotta la facciata romanica della Chiesa di S. Maria dei Servi di Maria in Valdragone, costruita in pietra e cotto con portico coperto. Il chiostro è ritmato da ampie arcate. Nella prima metà del cinquecento fu realizzato il grandioso polittico dell’Annunciazione che si trova all’interno, attribuito a Bartolomeo Coda. Nell’abside è posto un prezioso crocifisso del 15º secolo. Nel dritto, lo Stemma di Stato della Repubblica, in giro, la scritta “REPUBBLICA DI SAN MARINO” e alla base, il nome dell’autore Antonella Napolione. La parità monetaria della moneta avrà effetti legali come segue: Moneta da 2 Scudi = euro 75,00. Le monete auree coniate ai sensi del presente decreto delegato saranno poste in circolazione a partire dal 19 ottobre 2017. Esse avranno corso legale nel territorio della Repubblica di San Marino. Conserveranno la convertibilità, presso le pubbliche casse in altre monete aventi corso legale nel territorio sammarinese, fino al 31 dicembre 2017.
Valore nominale: 2 scudi (75 euro)
Metallo: Oro 900/1000
Qualità: Proof
Peso: 6,451 grammi
Diametro: 21 mm
Bordo: zigrinato
Tiratura Massima 600 esemplari
Autore Bozzetto: Antonella Napolione (dritto) / Claudia Momoni (rovescio)
Zecca: IPZS, Roma
Prezzo di emissione: 320,00 euro + spese (Assicurata 19,45 euro)
Data emissione: 19 ottobre 2017.

Andorra: 2 euro commemorativo dedicato al “100° anniversario dell’Inno di Andorra” 2017.

Il Principato di Andorra nel 2017 emetterà un moneta da 2 euro commemorativa dedicata al “100° anniversario dell’Inno di Andorra”. il disegno raffigura un brano dell’inno di Andorra pubblicato nel 1914. Nella parte centrale del disegno campeggiano le prime note dell’inno, affiancate da una decorazione floreale e dall’iscrizione «Himne Andorrà » (inno di Andorra). Nella parte superiore del disegno figurano l’anno di emissione, «2017», e la dicitura «100 anys de l’himne d’Andorra» (100 anni dell’inno di Andorra). La moneta commemora il 100° anniversario dell’adozione dell’inno nazionale di Andorra per decisione del Consell General (il parlamento del Principato di Andorra) del 2 aprile 1917. Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea. El Gran Carlemany (“Il grande Carlo Magno”) è l’inno nazionale di Andorra. È stato scritto in catalano da Juan Benlloch y Vivó (1864-1926) e composto da Enric Marfany Bons (1871-1942). È stato adottato come inno ufficiale nel 1914. L’inno è una pomposa marcia, il cui tema ricorda abbastanza l’inno francese, mentre il suo trio centrale ricorda l’inno spagnolo, come se il compositore avesse voluto fare un omaggio alle due nazioni confinanti (non va dimenticato che fino al 1990 il presidente della repubblica francese e il vescovo spagnolo di Urgell erano i capi ufficiali del principato di Andorra, ora il potere spetta al Consiglio generale). Il testo:
El gran Carlemany, mon Pare dels alarbs em deslliurà,
I del cel vida em donà de Meritxell, la gran Mare,
Princesa nasquí i Pubilla entre dues nacions, neutral
Sols resto l’única filla de l’imperi Carlemany.
Creient i lliure onze segles, creient i lliure vull ser.
Siguin els furs mos tutors i mos Prínceps defensors!
I mos Princeps defensors!
Anno: 2017
Valore facciale: 2 Euro
Diametro: 25,75 mm
Peso: 8,5 grammi
Tiratura: 85.000 FDC
Metallo: Cu – Ni – CuZn
Bordo: Zigrinato con iscrizione
Disegno Retro: Luc Luycx
Prezzo emissione: 12,50 euro (iva inclusa)
Emissione: dicembre 2017 (GU)
Fonte: UE

San Marino: 50 euro commemorativo in oro dedicata al “25° Anniversario dell’entrata di San Marino nelle Nazioni Unite” 2017.

San Marino nel 2017, emetterà una moneta da 50 euro commemorativa in oro qualità Proof, con millesimo 2017, dedicata al “25° Anniversario dell’entrata di San Marino nelle Nazioni Unite”. Grazie alla secolare storia di libertà, neutralità e rispetto dei diritti umani, la Repubblica di San Marino, dopo cinque anni da osservatore, il 2 marzo 1992 è diventata membro effettivo delle Nazioni Unite. Lo ha stabilito la risoluzione numero 774 del Consiglio di Sicurezza, approvata per acclamazione il 24 febbraio dello stesso anno. Da questa data San Marino ha aderito anche alle altre agenzie ONU. Gli scopi principali dell’ONU sono il mantenimento della pace e della sicurezza, lo sviluppo di relazioni amichevoli fra le nazioni, la promozione della cooperazione economica e sociale, la promozione del rispetto dei diritti umani e la promozione del disarmo. Il rovescio della monete rappresenta le tre Torri circondate da una corona di rami d’ulivo, ispirata al logo dell’ONU. Nel dritto, lo Stemma di Stato della Repubblica, in giro, la scritta “REPUBBLICA DI SAN MARINO” e alla base, il nome dell’autore Antonella Napolione. La moneta è venduta in un set contenente anche la moneta da 20 euro in oro 2017 dedicata al 25° Anniversario dell’entrata di San Marino nelle Nazioni Unite.Valore nominale: 50,00 euro
Metallo: Oro 900/1000
Qualità: Proof
Peso: 16,129 grammi
Diametro: 28 mm
Bordo: zigrinatura continua.
Tiratura Massima 500 esemplari
Autore Bozzetto: Antonella Napolione (dritto) / Arno Ludwig (rovescio)
Zecca: IPZS, Roma
Prezzo di emissione del set con le due monete: 1.060,00 euro + spese (Assicurata 19,45 euro)
Data emissione: 19 ottobre 2017.

San Marino: 20 euro commemorativo in oro dedicata al “25° Anniversario dell’entrata di San Marino nelle Nazioni Unite” 2017.

San Marino nel 2017, emetterà una moneta da 20 euro commemorativa in oro qualità Proof, con millesimo 2017, dedicata al “25° Anniversario dell’entrata di San Marino nelle Nazioni Unite”. Grazie alla secolare storia di libertà, neutralità e rispetto dei diritti umani, la Repubblica di San Marino, dopo cinque anni da osservatore, il 2 marzo 1992 è diventata membro effettivo delle Nazioni Unite. Lo ha stabilito la risoluzione numero 774 del Consiglio di Sicurezza, approvata per acclamazione il 24 febbraio dello stesso anno. Da questa data San Marino ha aderito anche alle altre agenzie ONU. Gli scopi principali dell’ONU sono il mantenimento della pace e della sicurezza, lo sviluppo di relazioni amichevoli fra le nazioni, la promozione della cooperazione economica e sociale, la promozione del rispetto dei diritti umani e la promozione del disarmo. Il rovescio della monete rappresenta una colomba, simbolo di pace, con un ramo d’ulivo, ispirata al logo dell’ONU. Nel dritto, lo Stemma di Stato della Repubblica, in giro, la scritta “REPUBBLICA DI SAN MARINO” e alla base, il nome dell’autore Antonella Napolione. La moneta è venduta in un set contenente anche la moneta da 50 euro in oro 2017 dedicata al 25° Anniversario dell’entrata di San Marino nelle Nazioni Unite.Valore nominale: 20,00 euro
Metallo: Oro 900/1000
Qualità: Proof
Peso: 6,451 grammi
Diametro: 21 mm
Bordo: zigrinatura continua.
Tiratura Massima 500 esemplari
Autore Bozzetto: Antonella Napolione (dritto) / Arno Ludwig (rovescio)
Zecca: IPZS, Roma
Prezzo di emissione del set con le due monete: 1.060,00 euro + spese (Assicurata 19,45 euro)
Data emissione: 19 ottobre 2017.