Costo coniazione delle monete e stampa delle banconote in Euro.

centesimi_euroIn base al prezzo di acquisto di rame, stagno e ottone (monete) e carta e cotone (banconote) può variare i costi di produzioni:

  • 1 – Cent Coin. La più piccola delle nostre monete ha un costo totale per la produzione di 4,5 centesimi.
  • 2 – Cent Coin. La moneta da 2 Cent ha il peso di tre grammi costituito da ferro e rame. La produzione ha il costo di 5,2 centesimi.
  • 5 – Cent Coin. E ‘simile ai loro parenti più piccoli, è magnetico e dello stesso metallo, ma ha un peso più elevato e più grande di diametro. Il 5 Cent ha un costo di produzione di 5,7 centesimi.
  • 10 – Cent Coin. La moneta da dieci centesimi contiene rame. Si compone principalmente di stagno e ottone. Il suo costo attuale è di 5 centesimi.
  • 20 – Cent Coin. Il 20 centesimi pesa sei grammi, ed il suo costo di produzione è di 7 centesimi.
  • 50 – Cent Coin. La moneta da cinquanta centesimi costa 9 centesimi.
  • 1 – Euro- Coin. La moneta da 1 Euro costa per la produzione 18 centesimi. È un cosiddetto bi- Metallo Coin ed è principalmente in ottone e nichel.
  • 2 – Euro- Coin. Questa moneta ha gli stessi ingredienti della moneta da 1- Euro. Il suo valore è relativamente elevato circa 25 centesimi.
  • Euro- Banconote. Per produrre banconote, in confronto alla produzione di monete è un affare relativamente poco costoso. Sono costituite per lo più di cotone. I cinque- Euro costano circa nove centesimi. Le banconote più grandi hanno un costo circa dodici centesimi fino ad un massimo di 18 centesimi.

Dall’introduzione dell’euro la zecca avrebbe coniato oltre 2,8 miliardi di monete da un centesimo, 2,3 miliardi di monete da 2 cent e circa 2 miliardi di monete da 5 cent, per un costo complessivo di 362 milioni di euro a fronte di un valore reale di 174 milioni.

4 commenti su “Costo coniazione delle monete e stampa delle banconote in Euro.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.