Monete da 2 euro commemorative 2004.

Città del VaticanoFaccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativoEffigie: 75° anniversario della fondazione dello Stato della Città del Vaticano

Descrizione: Nella parte interna è raffigurato il profilo delle mura perimetrali della Città del Vaticano, con la Basilica di San Pietro in primo piano; compaiono inoltre le iscrizioni “75° ANNO DELLO STATO” e “1929-2004”, nonché, in caratteri più piccoli, il nome dell’autore, “VEROI”, e le iniziali dell’incisore, “L.D.S. INC.”. Sulla corona esterna sono impresse le dodici stelle dell’Unione europea e l’iscrizione “CITTÀ DEL VATICANO”.
Tiratura: non oltre 100.000 pezzi
Data di emissione: 15 dicembre 2004

ItaliaFaccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo
Effigie: quinto decennio del Programma alimentare mondiale (”World Food Programme”)
Descrizione: al centro della moneta è raffigurato il globo terrestre, inclinato a destra e recante l’iscrizione “WORLD FOOD PROGRAMME”. Da dietro il globo nascono una spiga di grano, una di mais e una di riso: i tre cereali che rappresentano gli elementi fondamentali dell’alimentazione nel mondo. Sulla destra la lettera “R” e la “I” sovrapposta formano la sigla della Repubblica italiana, mentre al di sotto figurano in caratteri più piccoli le iniziali dell’incisore Uliana Pernazza, “UP”. Nella parte superiore sinistra compare il marchio di zecca “R”, in basso è invece impresso l’anno di coniazione “2004”. Le dodici stelle dell’Unione europea sono poste sulla corona esterna della moneta.
Tiratura: non oltre 16 milioni di pezzi
Data di emissione: 15 dicembre 2004

Repubblica di San MarinoFaccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: Bartolomeo Borghesi (storico e numismatico)
Descrizione: le dodici stelle dell’Unione europea poste sulla corona esterna della moneta, con in basso l’anno di emissione “2004”, circondano il busto di Bartolomeo Borghesi. Alla sinistra di quest’ultimo compaiono l’iscrizione “Bartolomeo Borghesi” e la lettera “R”, che sovrasta le iniziali dell’incisore “E.L.F.”, mentre sulla destra è impressa la scritta “San Marino”
Tiratura: 110.000
Data di emissione: dicembre 2004
FinlandiaFaccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo
Effigie: allargamento dell’Unione europea con l’ingresso di dieci nuovi Stati membri
Descrizione: un pilastro stilizzato dal quale germogliano dieci foglie che simboleggiano i nuovi Stati membri dell’Unione europea. Il pilastro rappresenta la base della crescita. A lato è apposta la sigla “EU”, mentre nella parte superiore della moneta è indicato l’anno “2004”, che si inserisce nella corona delle dodici stelle dell’UE.
Tiratura: non oltre 1 milione di pezzi
Data di emissione: giugno/luglio 2004
LussemburgoFaccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo
Effigie: profilo e monogramma del Granduca Henri

Descrizione: nella parte interna della moneta, sulla sinistra, è rappresentato il profilo di Sua Altezza il Granduca Henri rivolto verso destra, mentre il suo monogramma figura sul lato destro (lettera “H” sormontata da una corona, realizzate con una speciale tecnica); a destra del monogramma compaiono, disposte a semicerchio, le dodici stelle dell’Unione europea. Sulla corona esterna, nella metà superiore della moneta, è indicato l’anno “2004” circondato dal marchio di zecca, dalle iniziali dell’incisore e dalla parola “LËTZEBUERG”. L’iscrizione “HENRI ‑ Grand Duc de Luxembourg” è invece riportata nella parte inferiore.
Tiratura: non oltre 2,49 milioni di pezzi
Data di emissione: 23 giugno 2004

GreciaFaccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: Olimpiadi di Atene 2004
Descrizione: le dodici stelle dell’Unione europea, poste sulla corona esterna della moneta, circondano la riproduzione di un’antica statua di atleta nell’atto di lanciare il disco. La base della statua si prolunga leggermente nella corona esterna. A sinistra figurano il logo delle Olimpiadi “ATHENS 2004” e i cinque cerchi olimpici, mentre a destra è riportata la denominazione greca dell’euro (“ΕΥΡΩ”) sormontata dalla cifra “2”. L’anno di coniazione, impresso in basso in giro, è diviso in due gruppi di cifre da una stella (20*04). Il marchio della zecca compare al di sopra della testa dell’atleta, sul lato sinistro.
Tiratura: non oltre 50 milioni di pezzi
Data di emissione: marzo 2004

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.