Vaticano: 200 euro commemorativo dedicato a “Le Virtù Cardinali: La Giustizia” 2016.

vaticano-200-euro-oro-virtu-cardinali-giustizia-2016Il Vaticano nel 2016, emetterà una moneta commemorativa in oro da 200 Euro della serie “Le Virtù Cardinali” con il tema “la Giustizia”. Nel ciclo quadriennale celebrativo delle Virtù Cardinali, iniziato lo scorso anno, l’Ufficio Filatelico e Numismatico dedica la moneta aurea da 200 Euro 2016 alla Giustizia affidandone la realizzazione all’artista Chiara Principe. La moneta riproduce l’affresco di Raffaello Sanzio che adorna la volta della Stanza della Segnatura, nei Musei Vaticani: la Giustizia appare personificata in una donna, seduta su un trono di nubi, che tiene nella mano destra una spada rivolta verso l’alto, nell’atto di operare una scelta, e nella sinistra una bilancia in perfetto equilibrio. La spada rimanda alla forza morale necessaria affinché la Giustizia possa imporre e far rispettare i propri giudizi, mentre la bilancia – insieme all’idea di ponderatezza – suggerisce l’equilibrio e l’equità che è compito della Giustizia promuovere, conservare e ristabilire. Tale virtù ha pertanto una forte valenza morale in quanto richiede costantemente all’uomo di operare una scelta per ciò che è retto, e si realizza nel perseguimento tanto del bene comune, quanto dell’equità tra le persone e dunque dell’armonia nelle relazioni umane. «Non commettere ingiustizia in giudizio: non tratterai con parzialità il povero, né userai preferenze verso il potente; ma giudicherai il tuo prossimo con giustizia» (Levitico 19,15). La giustizia consiste nella volontà costante e ferma di dare a Dio e al prossimo ciò che è loro dovuto e quindi, per mezzo di essa, intendiamo e conseguentemente operiamo ciò che è bene nei riguardi di Dio, di noi stessi e del prossimo. È la più importante tra le virtù cardinali perché “chi pratica la giustizia è giusto come Egli [Cristo] è giusto” (1Giovanni 3,7) mentre “chi non pratica la giustizia non è da Dio” (1Giovanni 3,10) come dice San Giovanni.

Valore nominale: 200 Euro
Titolo: Au 917/1000
Diametro: 38,5 mm
Peso Legale: 40 grammi
Bordo circolare: scallops
Versione: Fondo specchio (Proof)
Scultore: Chiara Principe
Incisore: Silvia Petrassi
Tiratura: 499 esemplari
Coniazione: IPZS (Italia)
Data emissione: 6 dicembre 2016
Prezzo: Euro 2.990,00.

Precedente Grecia: Cofanetto Proof 2 euro commemorativo dedicato al “120° anniversario di Dimitri Mitropoulos” 2016. Successivo Slovacchia: Annullata l’emissione del 2 euro commemorativo dedicato al “100° Anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale” 2018.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.