Spagna: sei monete da 5 euro dedicate al “Patrimonio Nazionale” 2014.

Spagna-5-euro-patrimonio-nazionale-2014cQuest’anno la serie composta da 6 monete da 5 euro in argento sarà dedicata al seguente patrimonio nazionale storico, artistico e naturale: Il Palazzo Reale di Madrid, Reale sito di El Prado, Reale sito di Aranjuez, Palazzo Reale di Riofrio, Monastero di Yuste, Monastero Reale di Santa Clara. La serie iniziata nel 2013 dedicata al “Patrimonio Nazionale”, proseguirà anche nei prossimi anni. L’emissione sarà effettuata nel 2014 e le monete avranno valore legale in Spagna. Il dritto (comune ai sei pezzi), riproduce l’immagine della Corona Reale; sotto , marchio di zecca. Nella parte superiore della medaglia, in un movimento circolare, e superiore, SPAGNA leggenda e l’anno di emissione 2014. Nella parte inferiore della moneta, con un movimento circolare, e superiore, leggenda PATRIMONIO NAZIONALE. I motivi e le leggende che circondano una perla perline.

Spagna 5 euro patrimonio nazionale 2014Spagna-5-euro-patrimonio-nazionale-2014b
Valore facciale: € 5 (4 Reales)
Metallo: Argento 925/1000
Peso: 13,50 grammi
Diametro: 33 millimetri
Forma: circolare bordo zigrinato
Qualità: Proof
Tiratura: 7.000 ogni moneta
Data emissione: 29 settembre 2014
Prezzo: 33,00 euro + Iva
Spagna 5 euro patrimonio nazionale Palazzo Reale Madrid 2014Spagna-5-euro-patrimonio-nazionale-Palazzo-Reale-Madrid-2014b
Sul retro della prima moneta presenta una immagine della facciata principale del Palazzo Reale di Madrid. Il Palazzo Reale di Madrid è la residenza ufficiale di Sua Maestà il Re di Spagna , che lo usa nelle cerimonie di stato. L’origine del castello risale al IX secolo nel regno musulmano di Toledo costruì una difesa che è stata poi utilizzata dai re di Castiglia , su cui nel XVI secolo fu costruita la Fortezza Vecchia . Distrutto da un incendio nella notte di Natale 1734. Felipe V volle che il Palazzo Nuovo occupasse lo stesso sito . Tutta la costruzione è stata realizzata in pietra e mattoni e legno. Le opere sono state realizzate tra il 1738 e il 1755 , Carlos III lo ha stabilito come residenza nel 1764 .
Spagna 5 euro patrimonio nazionale El Prado 2014Spagna-5-euro-patrimonio-nazionale-El-Prado-2014b
Sul retro della seconda moneta presenta una immagine della facciata principale del Reale sito di El Prado. Il Museo del Prado è una delle pinacoteche più importanti del mondo e si trova a Madrid in Spagna. Vi sono esposte opere dei maggiori artisti italiani, spagnoli e fiamminghi, fra cui Sandro Botticelli, Caravaggio, El Greco, Artemisia Gentileschi, Francisco Goya, Andrea Mantegna, Raffaello, Rembrandt, Pieter Paul Rubens, Diego Velázquez e molti altri.
Spagna 5 euro patrimonio nazionale Aranjuez 2014Spagna-5-euro-patrimonio-nazionale-Aranjuez-2014b
Sul retro della terza medaglia offre una vista del Reale sito di Aranjuez. Il Palazzo reale di Aranjuez è una delle residenze del Re di Spagna. Si trova ad Aranjuez.Venne commissionato da Filippo II di Spagna e progettato da Juan Bautista de Toledo e Juan de Herrera, già autori del Monastero dell’Escorial. Venne completato durante il regno di Ferdinando VI; Carlo III aggiunse due ali.
Spagna 5 euro patrimonio nazionale Riofrio 2014Spagna-5-euro-patrimonio-nazionale-Riofrio-2014b
Sul retro della quarta moneta presenta una immagine del Palazzo Reale di Riofrio. L’architettura del palazzo è italiana, e spiccano le due scalinate principali, gemelle e simmetriche. A Riofrío trascorsero lunghi periodi Francesco d’Assisi di Borbone, marito di Isabella II, Alfonso XII, dopo la morte della regina María de las Mercedes, e all’epoca di questi sovrani risale la decorazione delle stanze reali che occupano metà del piano principale. Sempre nel piano principale è possibile visitare il Museo della caccia, uno dei più importanti di questo genere.
Spagna 5 euro patrimonio nazionale Monastero di Yuste 2014Spagna-5-euro-patrimonio-nazionale-Monastero-di-Yuste-2014b
Sul retro della quinta moneta presenta una immagine del Monastero di Yuste. Il monastero di Yuste ha origine in un piccolo romitorio, cresciuto grazie alla donazione di alcuni terreni all’inizio del XV secolo. Si tratta di un monastero dell’ordine dei Gerolamini fondato nel 1408. La sua fama internazionale è dovuta al fatto che qui, a partire dal 1557, trascorse i suoi ultimi anni l’imperatore Carlo V dopo aver abdicato in favore del figlio Filippo II. Per lui fu eretto un piccolo e austero palazzo sul lato meridionale del convento. Possiede un’interessante chiesa gotica, con una pala d’altare opera di Juan de Herrera e un coro gotico intagliato.
Spagna 5 euro patrimonio nazionale Santa Clara 2014Spagna-5-euro-patrimonio-nazionale-Santa-Clara-2014b
Sul retro della sesta moneta presenta una immagine del Monastero Reale di Santa Clara. Monastero Reale di Santa Clara a Tordesillas è stata fondata nel 1363 dalla Principessa Beatrice, figlia di Pietro I, seguendo la volontà del monarca. Ha aggiunto al palazzo moresco è stato costruito nel XV e all’inizio del XVI secolo la chiesa attuale, in stile gotico, il cui coro stile è coperto con un ricco soffitto moresco della seconda metà del XV.Spagna-5-euro-patrimonio-nazionale-2014dAltre monete della serie.

Precedente Francia: divisionale FDC dedicata al ” XXV° Salone numismatico di Tokyo – TICC” 2014. Successivo Lettonia: 5 euro commemorativo dedicato al "150° Anniversario del Museo della scuola marittima di Ainazu" 2014.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.